Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

EuroShop 2023: forte interesse da parte degli espositori

13 Gennaio 2023

Atteso un programma quadro con stage pratici, aree speciali innovative, con quattro debutti ed ambiti premi

 

Dal 26 febbraio al 2 marzo 2023, la fiera leader al mondo per il commercio al dettaglio, riunirà per la 21ma volta, sul comprensorio fieristico di Düsseldorf, tutto il mondo del commercio internazionale e suoi partner. Come ogni tre anni, anche il prossimo anno, sarà il momento clou internazionale, quello più importante che mai, per il settore del commercio al dettaglio. Dopo gli ultimi difficili tre anni, i commercianti sono alla ricerca di contatti, opportunità e prospettive, cosa che può offrire, solo una piattaforma globale di innovazione ed informazione quale è l’EuroShop.

“Il settore di vendita stazionario è stato duramente colpito dalla crisi del Corona virus, ed è giunto il momento di agire,” afferma Elke Moebius, direttrice dell’EuroShop. “Molte aziende hanno approfittato dei mesi di chiusura per ripensare e ristrutturare i loro spazi, quindi investire in progetti di ristrutturazione su vasta scala. E l’EuroShop arriva al momento giusto”, dichiara Moebius.

Il commercio al dettaglio si è trasformato da puro “place-to-store” a “place-to-be”. I clienti vogliono divertirsi, gustare delle prelibatezze culinarie, incontrare amici, assistere ad una lettura e molto altro ancora. Fare acquisti in un ambiente familiare, con una consulenza personalizzata, costituisce ovviamente una parte integrante del DNA del commercio al dettaglio, ma non solo esclusivamente. Sono di tendenza anche la progettazione flessibile degli spazi ed i pop-up, così come le aree infotainment, con offerte digitali interattive. Anche nel commercio al dettaglio, il metaverso è pronto a prendere il via.

EuroShop 2023 riflette queste tendenze e si presenta con la consueta varietà di offerte, l’alta qualità ed il chiaro concetto delle otto dimensioni:

  • Shop Fitting & Store Design/Visual Merchandising (Padiglioni 10,11,12)
  • Surfaces & Materials (Padiglione 13)
  • Lighting (Padiglione 9)
  • Food Service Equipment (Padiglione 14)
  • Refrigeration & Energy Management (Padiglioni 14, 15, 16, 17)
  • Retail Technology (Padiglioni 4,5,6,7a)
  • Retail Marketing (Padiglioni 3 + 4)
  • Expo (Padiglione 1)

 

Sette Stage

Il fulcro della EuroShop è costituito da sette stage. Si tratta di conferenze ad alto livello e forum di discussione sugli ultimi sviluppi, le tendenze innovative e gli esempi delle migliori pratiche da utilizzare gratuitamente e senza preavviso per tutti i visitatori (con traduzione simultanea D-GB/GB-D o solo inglese). Tutti gli stage, in un colpo d’occhio: Store Design Stage, Retail Designers´ Stage, Retail Technology Stage, Connected Retail Stage, Start-up Stage, Retail Marketing Stage und Expo & Event Stage.

 

Le aree speciali della EuroShop – un fuoco d’artificio di idee

Le aree speciali della EuroShop, comprendono diverse zone che offrono spazi liberi per specialisti, start-up, per le “generazioni X, Y & Z”, per idee, visioni e prodotti innovativi. Le già comprovate zone speciali dell’EuroShop sono: Designers´ Village, hub di Start-up, POPAI Shop Global Village e l’IFES Global Village come pure l’Italian Lighting Lounge.

 

La EuroShop 2023 sarà aperta tutti i giorni, ai visitatori professionali, da domenica 26 febbraio a giovedì 2 marzo 2023, dalle ore 10.00 alle ore 18.00. I biglietti della fiera saranno disponibili solo online qui. La tessera giornaliera costa 70 Euro, la tessera per due giorni 120 Euro, e la tessera permanente 165 Euro.

 

Per ulteriori informazioni, tra cui l’elenco degli espositori, consultare il sito EuroShop.

La rivista online della EuroShop è disponibile qui.

(Visited 165 times, 136 visits today)

Articoli correlati: