Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

LCD (Light + Components + Domotics) – Interzum Colonia, 9-12 maggio 2023

6 Giugno 2022

Il nuovo Format che Koelnmesse Italia e CompoArredo allestiranno insieme in un’area dedicata all’illuminazione, ai componenti per la luce e alla domotica applicata

 

C’è tanta voglia di fiere in presenza. Di fiere di qualità. È quanto emerge oggi dai dati delle iscrizioni alla prossima edizione di Interzum, il grande appuntamento dedicato alle forniture, ai componenti e semilavorati per l’industria del mobile in calendario dal 9 al 12 maggio 2023 a Colonia. Ad oggi, nonostante le tante preoccupazioni di questa stagione e il generale clima di “sospensione”, tutto fa pensare che la prossima Interzum 2023 sarà una grande Interzum. Manca infatti poco più di un anno alla manifestazione e a Colonia già fervono i preparativi per dare un nuovo volto alla rassegna, così che possa rispondere ancora meglio alle necessità e alle aspettative di espositori e visitatori.

“I lavori per Interzum 2023 non risentono di questa difficile stagione”, ha commentato Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia. “Le adesioni degli espositori seguono l’andamento a cui siamo abituati e tutto indica la volontà di tornare alla normalità, di ritrovarsi in quella che da sempre è la più grande piazza del mondo per tutti i comparti legati alla produzione di mobili e arredi”.

 

Un nuovo Layout

La prima, importante novità riguarda il layout dei padiglioni: nel 2023 sarà finalmente disponibile la nuova hall “1Plus”, che darà maggiore respiro alle aziende del segmento “Materials & Nature”, che occuperà dunque – oltre al nuovo spazio – i padiglioni 4.2, 5.2 e 6. Il settore “Function & Components” sarà ancora nei padiglioni 3.2, 5.1, 7 e 8, ai quali si aggiungerà il padiglione 10.2. Il mondo del “Textile & Machinery” resterà nei padiglioni 9, 10.1, 11.1 e 11.2. Più spazio a disposizione dei comparti che mostrano un trend indubbiamente positivo, oltre alla possibilità per i visitatori di avere a propria disposizione le tipologie merceologiche a cui sono interessati in modo più razionale e “comodo”.

Proprio nel Padiglione 10.2, Koelnmesse Italia e Staff Editoriale con CompoArredo allestiranno per la prima volta un’area dedicata all’illuminazione e ai componenti per l’illuminazione e la domotica: LCD – Light + Components + Domotics

Numerosi e rappresentativi sono gli esponenti del settore lighting che ormai da anni partecipano a Interzum, la fiera leader al mondo per la subfornitura dell’industria del mobile. Aziende come Domus Line, L&S, Forma&Funzione, Asa Plastici, Dieviemme, Gera Leuchten ed Hera da svariate edizioni propongono soluzioni tecnologicamente avanzate per dotare cucine, bagni e mobili in genere di un’illuminazione integrata.

“Con l’avvento dei LED e la relativa miniaturizzazione degli apparecchi”, ci spiega Federico Galluzzi, Editore di CompoArredo, “quello che all’inizio era di fatto soltanto il bisogno di inserire semplici faretti o tubi al neon nei sottopensili o negli armadi, è oggi diventato un bisogno primario e irrinunciabile. Quello di dotare le nostre case di un’illuminazione puntuale dedicata agli ambienti in cui viviamo, per creare soluzioni di arredo sempre più esclusive. Ecco perché in questo nuovo Format ci sarà la possibilità di approfondire ulteriormente l’aspetto illuminotecnico attraverso l’analisi dei componenti da utilizzare, le nuove sorgenti luminose e la domotica da inserire nei vari contesti di arredo”.

(Visited 17 times, 17 visits today)

Articoli correlati: