Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Milano Home, la nuova manifestazione di Fiera Milano chiude positivamente

23 Febbraio 2024

Già in pista la macchina organizzativa per la prossima edizione, dal 23 al 26 gennaio 2025

 

Milano HOME, l’innovativo appuntamento fieristico dedicato al mondo dell’abitare svoltosi a Fieramilano (Rho) dall’11 al 14 gennaio 2024 ha raccontato novità, tendenze ed eccellenze del mondo dell’home decor. A decretare il successo di questa prima edizione, l’apprezzamento da parte di operatori e visitatori dell’innovativo layout, teso a creare una vera e propria community in grado di ascoltare e condividere esigenze, richieste, obiettivi di tutti gli interlocutori.

I percorsi ad anello disegnati per ognuno dei 4 padiglioni in altrettante “aree di contenuto” denominate Vibes, Mood, Taste, Elements – hanno infatti guidato i visitatori alla scoperta di tutte le novità di prodotto oltre che delle numerose installazioni ed aree ispirazionali come per esempio Manifatture in Scena, spazio tematico culturale che ha riunito le eccellenze nei settori della porcellana. Curato da Ulderico Lepreri, architetto esperto conoscitore dell’Arte della Tavola, quest’area ha ospitato presenti alcuni tra i brand più prestigiosi che hanno segnato nei secoli la storia dell’Arte della Tavola come Meissen 1710; Moser 1857; Lalique 1888; Venini 1921, Haviland & C.Parlon 1842, Royal Copenhagen 1775, Rogaska, Cesa 1882,. Greggio 1948, Ricci Argentieri 1927.

NoveBotteghe Convergenze Materiche, altro concept culturale e imprenditoriale ideato per Milano Home da gumdesign, ha invece raccontato e mostrato, artisti e oggetti e lavorazioni artigianali italiane uniche ed originali, mentre l’installazione L’Isola di Vetro, un’isola fluttuante sulla quale sono esposte le opere dal gusto tradizionale e contemporaneo, realizzate da grandi maestri del vetro di Murano. E ancora Green Circle, area speciale a cura dell’architetto bioclimatico Isabella Goldman, ha messo in mostra una selezione di prodotti scelti secondo un approccio sostenibile e rispettoso della natura, delle tradizioni, dei materiali, del territorio, delle persone e delle loro emozioni. E tra le tante novità di prodotto, solo per citarne alcune tra le proposte dei quasi 600 brand presenti, ci sono state le opere uniche del ceramic maker Onofrio Acone realizzate rigorosamente a mano, esclusivamente in ceramica, gli originali arredi di Winetage, start up giovanissima che impiega legno recuperato dalle botti di vino per realizzare esclusivi complementi d’arredo.

A sottolineare la valorizzazione dell’artigianalità anche le collezioni di complementi d’arredo in gres porcellanato di Lineasette o la creatività e lifestyle delle collezioni realizzate artigianalmente da Fade Maison. Presenti anche Alessi con il nuovo progetto “Il tornitore matto” e il nuovo brand della famiglia Guzzini, Blackout, dedicato alle lampade cordless. Dal brand svedese Kosta Boda, noto per l’attenzione particolare ai prodotti lifestyle moderni all’arte e al design, mentreL’Oca Nera ha mostrato tanti nuovi oggetti e microarchitetture d’arredo per personalizzare la casa con un lusso discreto e misurato

Anche i numerosi eventi formativi focalizzati sugli spazi abitativi e rivolti a tutti gli operatori del settore hanno suscitato un interesse all’altezza delle premesse. Il programma di incontri ha infatti rispettato la varietà di appuntamenti scanditi dai Design Talks attorno ai temi contemporanei dell’abitare, organizzati in collaborazione con Poli.Design e Platform, e dalla Retail Academy, che nel suo calendario ha proposto svariati argomenti di interesse per i rivenditori e i negozianti. A guidare i vari incontri semiologi, digital pr, direttori marketing, docenti di psicologia dei consumi e neuromarketing, brand strategist e interior designer.

E tra le novità, Meet&Coffee, gli appuntamenti informali tra buyer e seller che si sono svolti ogni mattina per incentivare incontri fra nuovi potenziali partner davanti a un caffè.

Ora si guarda già alla prossima edizione, in programma dal 23 al 26 gennaio 2025, sempre a fieramilano (Rho). Stay tuned!

 

Milano Home

(Visited 336 times, 11 visits today)

Articoli correlati: