Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Oltre 1.500 espositori rafforzano il supporto del settore a Light + Building

5 Settembre 2022

Light + Building Autumn Edition, 02-06.10.2022

 

Il numero crescente delle iscrizioni nelle ultime settimane antecedenti l’inizio della fiera rafforza il grande consenso raccolto da Light + Building Autumn Edition sul fronte degli espositori. Dal 2 al 6 ottobre, oltre 1.500 aziende provenienti da 46 paesi presenteranno dal vivo le loro innovazioni a un vasto pubblico specializzato. Presenti numerosi leader di mercato con le ultime novità nei settori: illuminazione, elettrotecnica, domotica e automazione degli edifici, sistemi di sicurezza connessi alla rete. Dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia questa edizione speciale di Light + Building offre quindi una panoramica completa delle tendenze del settore, dei nuovi prodotti e delle soluzioni innovative. La ripartenza del settore avrà luogo a Light + Building Autumn Edition dal 2 al 6 ottobre a Francoforte.

Con oltre 1.500 espositori provenienti da 46 paesi la fiera leader internazionale dell’illuminazione e della building automation offre la piattaforma per presentare le novità, le tendenze e per i contatti personali di cui il settore necessita con urgenza. Johannes Möller, Head of brand management Light + Building: “Sono molto lieto di poter correggere al rialzo le nostre previsioni, nelle ultime settimane abbiamo ricevuto numerose iscrizioni. Questo è un segnale forte da parte del settore per Light + Building Autumn Edition ed è chiaramente evidente che tutti non vedono l’ora di potersi incontrare di nuovo a ottobre”. Ad attendere i visitatori a Francoforte una panoramica completa del mercato internazionale con aziende espositrici provenienti da 46 paesi. Dopo la Germania, le nazioni maggiormente rappresentate sono Italia, Turchia, Spagna, Polonia, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Francia, Belgio e Grecia.

 

Focus sugli Smart Building

L’area espositiva dedicata al Building si trova nella parte occidentale del quartiere fieristico, precisamente nei padiglioni 9, 11 e 12, e abbraccia un’ampia offerta che comprende automazione degli edifici, sistemi di installazione di impianti elettrici, gestione intelligente dell’energia e infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici. Saranno presentate le innovazioni di molti marchi di fama mondiale: ABB, Beckhoff, Busch-Jaeger, Dehn, Gira, Hager, Albrecht Jung, Mennekes, Niedax, OBO Bettermann, Phoenix Contact, Schneider Electric, Siemens, Wago, Warema e Wöhner.

Inoltre, le organizzazioni responsabili degli standard nell’automazione degli edifici come LON, BACnet, Enocean, Z-wave e KNX dimostreranno il loro contributo allo sviluppo degli edifici intelligenti del futuro. L’ampio programma collaterale sui temi top della tecnologia delle costruzioni si concentrerà per la prima volta nell’area Building Plaza nel padiglione 9.0. Durante tutti i giorni della fiera quest’area diventerà l’hotspot per conferenze, tavole rotonde e seminari, in cui l’attenzione è rivolta agli ultimi sviluppi in materia di applicazioni intelligenti, networking ed edifici rispettosi del clima.

 

Sistemi di sicurezza connessi alla rete: Intersec Building

Sia che si tratti di controllo accessi, videosorveglianza, sistemi antincendio o protezione dei dati, le esigenze in termini di sistemi di sicurezza integrata aumenteranno negli edifici del futuro. Per questa ragione la sicurezza e il networking figurano tra i temi chiave di Light + Building Autumn Edition. L’offerta merceologica corrispondente sarà raggruppata nell’area Intersec Building nel padiglione 8. Presenti le aziende leader del settore che presenteranno i loro prodotti e soluzioni innovative: Abus, Assa Abloy, Axis Communications, BKS / Gretsch-Unitas, Burg Guard, GEZE, Daitem, DOM, Hikvision, Lupus Electronics, Salto Systems e Siemens. In concomitanza con la fiera, dal 3 al 6 ottobre, l’Intersec Forum con un programma conferenziale di alto profilo offre un format aggiuntivo per l’ampliamento delle conoscenze e il confronto con gli esperti.

 

Quando la luce diventa emozione

A Light + Building Autumn Edition il settore dell‘illuminazione emozionerà in tutta la sua varietà nei padiglioni 3, 4 e 6. L’offerta internazionale comprende gamme di lampade e apparecchi orientati al design di tutti gli stili, illuminazione tecnica, illuminazione per esterni e stradale, illuminazione di sicurezza/emergenza, così come assortimenti completi. Il padiglione 8 ospiterà i principali produttori di componenti illuminotecnici, sorgenti luminose e sistemi di controllo della luce. Anche quest’anno i marchi leader a livello internazionale saranno nuovamente rappresentati: Artemide, AEC Illuminazione, Bega, BPM Lighting, Casambi, Diomede, Ledvance, Linea Light, Martinelli Luce, Molto Luce, Nichia, Ridi Leuchten, Samsung, Seoul Semiconductor, Secto Design, Serien Lighting, Slamp e Zero.

Nell’area Design Plaza, padiglione 3.1, saranno affrontati i principali temi di attualità del settore dell’illuminazione con conferenze, tavole rotonde, premiazioni e presentazioni speciali. Adiacenti all’area saranno ubicati i punti di partenza per visite guidate. La Design Plaza rappresenta quindi il principale punto d’incontro per designer, progettisti e architetti.

 

Light + Building Contactor

Il motore di ricerca internazionale dedicato al settore dell’illuminazione e della building automation – contiene l’elenco di tutte le aziende iscritte alla manifestazione. Gli utenti hanno la possibilità di effettuare una ricerca per filtri in base ai propri interessi; i profili degli espositori sono inseriti con highlights dei prodotti, video e presentazioni, offrendo una panoramica sintetica di tutte le aziende. Maggiori informazioni qui.

 

Light + Building Autumn Edition si svolgerà dal 2 al 6 ottobre 2022.

In concomitanza con la fiera avrà luogo l’Intersec Forum dal 3 al 6 ottobre 2022.

Light + Building Digital Extension sarà disponibile dal 2 al 14 ottobre 2022.

Messe Frankfurt

(Visited 108 times, 108 visits today)

Articoli correlati: