Copyright © 2020 P.IVA 06746930152

Svelato il futuro di Stockholm Furniture & Light Fair e Formex

13 Settembre 2021

Stockholm Design Events presenta gli elementi della sua nuova visione per le Fiere a venire, con focus particolare su Stockholm Furniture & Light Fair e Formex. Revisioni di concept, nuovi prodotti digitali e un importante investimento in news e commenti durante tutto l’anno, in forma continuativa, per ispirare espositori e visitatori con tutte le ultime novità dal mondo del design, non solo in occasione delle Fiere. Durante il recente press lunch, è stato inoltre annunciato che a partire da ottobre Hanna Nova Beatrice, caporedattore e giornalista, sarà la nuova Project Area Manager per la Stockholm Furniture & Light Fair. La designer Fanny Schönenberg ha inoltre ricevuto il premio Formex Design Talents Best in Show. C’è grande interesse ad incontrarsi e fare business nel mondo dell’interior design. Dopo quasi due anni senza Fiere, Stockholmsmässan sta riaprendo e non vede l’ora di accogliere visitatori nazionali e internazionali in un luogo stimolante e in continuo fermento.

 

Formex

Invece della solita versione di Formex abbiamo Formex Talks, una piattaforma interattiva che offre programmi di studio digitali e di ispirazione, con ospiti quali Isabelle Mcallister, Frida Ramstedt, Maria Soxbo, Stefan Nilsson e l’esperto del colore Karl-Johan Bertilsson. In aggiunta a Formex, la presentazione di nuovi prodotti sul sito web Formex.se. In vista degli eventi 2022, i contenuti sono in fase di revisione e si lavora per creare un luogo di incontro gratificante, basato su esperienza ed attività, in modalità interattiva, emotiva e sensoriale. E naturalmente l’attenzione sarà rivolta agli espositori e ai visitatori che torneranno ad incontrarsi, per fare business e stimolare tutti i sensi. Formex Talks rimarrà digitale e, nel corso dell’anno, anche la formazione giocherà un ruolo importante tramite la nuova Formex Academy, una serie di lezioni digitali incentrate su tendenze, scelte dei consumatori, sostenibilità ed ulteriori argomenti di interesse per il settore. In una visione futura, ad un certo punto si potrà diventare visitatori virtuali di Formex e sperimentare l’intera Fiera in remoto, ovunque ci si trovi nel mondo. La futura esperienza fieristica sarà digiphysical e accessibile nel corso di tutto l’anno.

 

Stockholm Furniture & Light Fair

Quando Stockholm Furniture & Light Fair aprirà i battenti, a febbraio, i visitatori vivranno una Fiera basata sull’esperienza con focus più forte che mai sul design scandinavo. Il filo conduttore sarà la profonda immersione nel rapporto tra umanità e ambiente abitativo progettato con architettura, innovazione, sostenibilità, design e stile di vita scandinavi. Gli Stockholm Design & Architecture Talks saranno maggiormente approfonditi e rinnovati, con il nuovo curatore del programma, Konrad Olsson, redattore capo di Scandinavian Mind. Nel 2022 la maggior parte dei colloqui sarà ancora digitale, per ottimizzarne la ricezione da parte di un pubblico internazionale. Ulteriore caratteristica di rilievo è una mostra stimolante e informativa che presenta le ultime novità in materia di design, architettura, sostenibilità e innovazione dei Paesi Nordici, realizzata da uno degli Studi architettonici più in voga del periodo.

(Visited 61 times, 1 visits today)

Articoli correlati: