Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Light + Building Autumn Edition 2022: il business si fa tra le persone, in presenza

16 Gennaio 2023

Elettrificazione e digitalizzazione, enormi potenziali per risparmiare circa il 40% di energia nel settore buiding. Soluzioni presentate a Light + Building di Francoforte da 1.531 espositori provenienti da 46 Paesi

 

L’edizione speciale di autunno è arrivata, con tempismo perfetto, ad offrire soluzioni alle sfide attuali. La fiera mondiale per la tecnologia del lighting e dei servizi per il buiding conferma la propria importanza quale punto d’incontro internazionale per il settore. Dopo due anni e mezzo di pandemia, la ripartenza di Light + Building segna un grande successo.

“Siamo soddisfatti dell’elevato livello di interesse mostrato dai visitatori a Light + Building Autumn Edition. I temi dell’evento offrono risposte alle attuali sfide del nostro tempo. Inoltre – trasversalmente ad ogni tematica trattata – gli incontri in persona sono e rimangono l’elemento centrale delle Fiere. Gli affari si fanno tra le persone, vedendo i prodotti dal vivo. Le aziende espositrici lo hanno fortemente dimostrato a Light + Building Autumn Edition”, così riassume la cinque giorni di evento Wolfgang Marzin, Chairman of the Board of Management di Messe Frankfurt.

Light + Building Autumn Edition copre i settori del Lighting e della Tecnologia per edifici. Nei settori elettrotecnica, domotica ed automazione di edifici, l’attenzione si è concentrata principalmente sulle più recenti novità tecnologiche che contribuiscono ad aumentare l’efficienza energetica nelle nostre case e negli edifici. Le aree in crescita includono anche fonti di energia rigenerativa quali pannelli solari o fotovoltaici, sistemi di ricarica per la mobilità elettrica e controllo dell’illuminazione. Efficienza e sostenibilità giocano un ruolo importante anche nel settore Lighting. I sistemi modulari di elevata qualità, in combinazione con il controllo digitale, forniscono luce solo dove e quando è effettivamente necessaria. La nuova area dedicata all’illuminazione è stata accolta favorevolmente da espositori e visitatori. Con il 60%, quest’area rappresenta ancora la quota maggiore della Fiera.

 

Primo piano sulla tecnologia di sicurezza connessa

Accanto all’offerta espositiva per la tecnologia di sicurezza Intersec Building, anche Intersec Forum, conferenza specializzata per la tecnologia di sicurezza connessa – ha avuto un successo strepitoso. In quattro giorni di conferenze ed un totale di 30 tra conferenze e dibattiti, ai partecipanti sono state presentate le prossime tendenze, le più recenti linee guida e le più efficaci strategie per un’interconnessione completa. Intersec Building ha registrato un elevato livello di soddisfazione, pari all’89%.

 

Light + Building Digital estesa fino a metà ottobre 2022

Per la prima volta, si sono aperte nuove prospettive anche per i partecipanti allo spazio digitale: con Light + Building Digital Extension espositori e visitatori hanno potuto stabilire contatti mirati per espandere la propria rete sulla base di abbinamenti smart.

Per questa edizione speciale della Fiera, 92.838 visitatori provenienti da 147 paesi si sono recati a Francoforte. Oltre che dalla Germania, gran parte proveniva da Italia, Paesi Bassi, Francia, Svizzera, Belgio, Spagna, Austria, Gran Bretagna e Polonia, portando la partecipazione internazionale al 55%. Il 95% dei visitatori specializzati si dichiara soddisfatto della visita e dell’offerta espositiva e, oltre l’83% ha già in programma di visitare Light + Building 2024. La Fiera, con cadenza biennale, è stata posticipata più volte a causa della pandemia, quindi si è tenuta in autunno come edizione speciale una tantum su richiesta del settore.

 

Nel 2024, Light + Building tornerà come di consueto nel periodo primaverile, la prossima edizione si svolgerà infatti a Francoforte, dal 3 all’8 marzo 2024.

Light + Building 

(Visited 239 times, 168 visits today)

Articoli correlati: