Copyright © 2020 P.IVA 06746930152
  • Italiano

Venetian Smart Lighting Award

16 Novembre 2020

Il premio che la Rete di imprese Luce in Veneto dedica ai migliori prodotti e soluzioni presentate dalle aziende del settore lighting

 

Giunto alla sua quinta edizione, il concorso ha lo scopo di valorizzare la ricerca della creatività e premiare l’innovazione in lampade decorative, apparecchi di illuminazione, prodotti illuminotecnici e soluzioni domotiche, nonché promuovere le aziende e le attività nel territorio Veneto, contribuendo a mantenere alto il nome dell’Italian style nel mondo.

Diventato un ambìto riconoscimento nel mondo dell’illuminazione, uno dei settori di eccellenza della manifattura italiana, anche quest’anno il premio ha coinvolto una giuria composta da figure di spicco: Lighting designer, personalità legate al mondo della luce, dell’architettura, del design e docenti del mondo accademico: l’art director Federica Preto, l’Ing. Massimiliano Dibitonto, l’Arch. Emanuele De Donno, l’Ing. Nicola Trivellin attorno al presidente di giuria Ing. Anna Busolini. La cerimonia di premiazione si è svolta il 24 settembre, in occasione della cena di gala nella cornice della storica Villa Cà Marcello di Levada di Piombino Dese, uno dei più splendidi esempi di Villa veneta in stile palladiano risalente alla prima metà del 1500.

In quest’anno così particolare, per questa edizione il concorso è stato ridotto a 3 categorie: miglior prodotto in stile classico, miglior prodotto in stile moderno e uno “Special Prize per la miglior lampada per ambienti sanitari, di cura e di degenza/permanenza, con funzione di igienizzazione/sanificazione degli ambienti, in particolare per la lotta al virus COVID 19”, si intendeva in questo caso una lampada che avesse anche una funzione di igienizzazione/sanificazione degli ambienti.

 

I prodotti selezionati dalla giuria come vincitori 

  • NABILA, dell’azienda Tooy nella categoria “Miglior prodotto decorativo in stile classico”
  • PIAZZA, dell’azienda From Lighting nella categoria “Miglior prodotto decorativo in stile moderno”
  • VIKI LAMP dell’azienda Viki Corp nella categoria “Special Prize, miglior lampada per ambienti sanitari, di cura e di degenza/permanenza, con funzione di igienizzazione/sanificazione degli ambienti, in particolare per la lotta al virus COVID 19”

 

Durante la serata sono stati presentati due progetti europei utili alle aziende dalla rete “Brilliant” che prevede la possibilità di attivare scambi tra aziende, cluster e centri di ricerca a livello europeo a partire dal 2021 ed “Ecoslight”, finalizzato a rafforzare le competenze dei professionisti in ambito illuminotecnico. Nel pomeriggio della stessa giornata si è tenuto un seminario/webinar in collaborazione con ASSIL sul tema “Eco-design ed etichettatura energetica (lighting): principi di base e elementi chiave dei nuovi regolamenti”, quale importante momento formativo per le aziende del territorio sui nuovi obblighi costruttivi dettati dalle direttive europee recentemente approvate e infine  l’inaugurazione ufficiale della nuova sede di Luce in Veneto presso la Barchessa Ovest della Villa Cà Marcello, con uffici e una sala riunioni dotata di elevate tecnologie audio e multimediali per l’organizzazione di convegni e webinar.

 

Un ringraziamento a BIMobject Italy e Proetika per il valido supporto nella sponsorizzazione nonché l’Associazione Professionisti dell’Illuminazione (APIL), l’Associazione Nazionale Produttori Illuminazione (ASSIL) e l’Associazione Italiana di Illuminazione (AIDI) per il prezioso patrocinio all’evento.

(Visited 9 times, 1 visits today)

Articoli correlati: