Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Palazzo Gatto Art Hotel & Spa

22 Febbraio 2023

Progetto di Interior Design ed Illuminotecnico by Simone Micheli Architect

 

Realizzato dal recupero di un palazzo storico del ‘700 nel centro storico di Trapani, Palazzo Gatto Art Hotel & Spa, è oggi un luogo in cui si incontrano arte e tradizione, ospitalità contemporanea e accoglienza dal cuore antico. Come un racconto di meraviglia che prende forma con il contesto, Palazzo Gatto è un’opera che caratterizza il centro della città di Trapani, in Sicilia. Opposizioni e volute contraddizioni valorizzano i tagli e le volumetrie interne, creando cortocircuiti spazio-temporali. Gli arredi sono essenziali, fluidi, filo francescani, iconici attori protagonisti del tridimensionale spettacolo. Bianchi, puri oggetti si inseriscono in un ambiente color crema, costruito grazie all’utilizzo della pietra locale che riveste le superfici.

“La radice che collega il segno della tradizione al mio sogno di architettura degli interni ed illuminotecnico, è rappresentato da un’astratta riflessione sul senso della decorazione siciliana. Dopo averne interiorizzato il concetto sono riuscito a trasformarlo, grazie alle esecuzioni dell’artista Pippo Torcivia, in concrete, manifeste e contemporanee tracce di bellezza. Piccole e grandi opere ceramiche, caratterizzate da una voluta semplificazione, alterazione, interpretazione del tipo espressivo proprio della sicilianità, compenetrano lo spazio come elementi indispensabili di un’unica straordinaria totalità.” Simone Micheli

Ogni arredo dell’hotel è stato creato ad hoc, per permettere a questo improbabile quanto unico ambito volumetrico di poter essere assimilato a una viva e dinamica galleria all’interno della quale poter anche acquistare ciò che si vede. La luce, come cemento armato, come fisica materia, diventa un silente suggeritore strategico capace di valorizzare volumi e geometrie. Palazzo Gatto è un’opera d’arte globale immaginata per dialogare con gli ospiti, portando alla loro inconscia attenzione intriganti contenuti narrativi ed estetici. Icona che rappresenta una dimensione fatta di unicità, straordinarietà e meraviglia.

 

Spazi comuni e camere

Le camere sono luoghi di intimo incanto. Spazi intensi pensati per regalare all’ospite una scena di cui sentirsi il protagonista. In cui poesia, bellezza, benessere e attenzione alle necessità si fondono perfettamente per avvicinare frammenti inediti di futuro al tempo presente. Sono bolle sospese, che interrompono lo spazio-tempo corrente grazie all’utilizzo di arredi dalle forme fluide e lineari, progettati per essere esattamente dove sono. La pietra d’Avola di origine organica, mantenuta intatta nelle maestose gradinate che congiungono i livelli di Palazzo Gatto, rappresenta un omaggio alla tradizione artigianale della Sicilia. L’illuminazione degli spazi comuni si diffonde creando effetti di sovrapposizione e frammentazione.

Lungo le gradinate, al di sotto dei letti, è sapientemente posta un’illuminazione colorata che regala al visitatore una sensazione di leggerezza, immergendolo in una dimensione spazio-temporale sospesa. Punti di contatto della struttura, le forme morbide e dallo stile arrotondato che troviamo nello spazio dedito al Front Office dell’hotel, così come nelle testate dei letti di Palazzo Gatto, riportano a una visione soave e morbida del presente.

 

Area bagno

“Un’unica ammaliante e avvolgente aura di benessere lega ciascuna camera all’area bagno, all’interno di Palazzo Gatto, la struttura ospitale che caratterizza il centro della città di Trapani, in Sicilia, di cui ho curato l’interior design.” Simone Micheli

La pietra che riveste i pavimenti delle camere, infatti, entra nei bagni e, invadendo completamente questo ambito spaziale, crea unità. Le vetrate serigrafate fungono da soffice deterrente, lasciando all’ambiguità lo spazio che merita e al confine tra vista e immaginazione un ruolo centrale. Gli elementi che plasmano lo spazio sono puri, manifesti, ad alta definizione. Pensati con l’obiettivo di tradurre la complessità del nostro tempo in semplicità d’approccio e di esecuzione al fine di regalare chiarezza, comprensione, benessere. L’unica nota di colore, che catalizza l’attenzione, è data dal lavabo, che sapientemente richiama i toni che caratterizzano le decorazioni presenti in ogni stanza. Un rimando concettuale a quanto accade nella parte notte.

Il centro benessere di Palazzo Gatto è definito da spazi in cui la luce, insinuandosi nel retro di specchi e murature, consente all’occhio umano di percepire corridoi, stanze e pareti in cui la profondità fa magistralmente da padrona. Il filo conduttore che lega la decorazione delle camere, degli spazi comuni e degli atri è qui ripreso dai dischi ceramici. La gradazione di rosa si rivela particolarmente legata alla sfera emozionale e allineata allo stato d’animo che la SPA di Palazzo Gatto desidera trasmettere agli ospiti.  Le linee semplici, morbide e sinuose che avvolgono gli interni dell’intera struttura, si rendono manifeste nel centro benessere attraverso i vetri serigrafati.

Ponendosi al di sopra di ogni altro spazio abitabile, il rooftop di Palazzo Gatto si configura come un luogo di pura e genuina quiete. La dissonanza con l’ambiente circostante, concettualmente intesa come fondamenta dell’intero progetto, caratterizza questo luogo e consente al visitatore di diventare protagonista indiscusso e parte integrante dello scenario architettonico. La fluidità delle forme rende immersiva l’esperienza outdoor, regalando momenti di benessere sensoriale dato dall’armonia delle forme.

In uno spazio delimitato da una balaustra in vetro, si situa un’area dedicata interamente alla rigenerazione dei sensi.

 

Progetto di Interior Design ed Illuminotecnico: Simone Micheli Architect

Visual Design: Roberta Colla Micheli

Proprietà: Salvatore Imbordino

Foto: Jürgen Eheim

Anno di apertura: Luglio 2022

Categoria: Hotel 4 stelle – affiliato BWH Hotel Group Italia/ BW Premier Collection

 

  • 19 camere e suite tra: Superior, Deluxe, Family Suite, Exclusive e Royal
  • Ristorante con cucina mediterranea e patio esterno
  • Cantina, Rooftop e Rooflounge
(Visited 160 times, 46 visits today)

Articoli correlati: