Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Una divertente famiglia di lampade che porta con sé le sensazioni del mare

12 Giugno 2024

Lodes presenta Oblò in collaborazione con Paola Navone – OTTO Studio

 

Lodes è lieta di annunciare il lancio di Oblò, una lampada a sospensione dal carattere fortemente decorativo che offre nuovi spunti sull’utilizzo del Pyrex nell’illuminazione, modellabile come un materiale liquido e plasmabile. Frutto dell’esperienza di Lodes nelle soluzioni illuminotecniche versatili e modulari e arricchito dalla firma anticonformista di Paola Navone – OHO Studio, Oblò ricorda le sensazioni legate al mondo marino, un accostamento ancora poco esplorato nell’ambito del lighting design che conferisce alla lampada una personalità distintiva e unica nel suo genere. Il prodotto amplia il vocabolario estetico di Lodes con una delicata sensibilità femminile, più attenta al tema della decorazione tanto caro all’azienda veneziana. Oblò rappresenta la prima collaborazione di Lodes con Paola Navone – OHO Studio: la sua voce originale, modulata da un linguaggio inconfondibile nel panorama del design, si distingue per lo stile e la visione non convenzionale, caratteristiche che si riflettono pienamente nel prodotto.

L’ispirazione al mare si ritrova quindi nella silhouette fluida del prodotto e in una palette cromatica di toni e sfumature che spaziano dall’iridescente all’azzurro metallizzato, fino al bianco seta, al fumo lucido e al trasparente, richiamando alla mente l’immaginario marino e i riflessi di luce sull’acqua. Oblò offre un’elevata luminosità: nonostante i volumi contenuti, permette di illuminare anche un piano di medie dimensioni; in alcune finiture, inoltre, questa intensa luminosità viene filtrata dal vetro creando particolari effetti di luce. La forma della montatura è una novità rispetto alle altre proposte dell’azienda: un gancio, composto da un’anima in metallo rivestita in silicone semi-trasparente. Un cavo in tessuto telato bianco, dotato di un terminale gommato grigio, si annoda al gancio sostenendo con leggerezza il diffusore. Nodo e cavo hanno un preciso valore estetico e funzionale: sono stati voluti dalla designer perché ricordano le funi navali annodate alle boe marine e donano al prodotto uno spirito divertente e giocoso; allo stesso tempo, però, il cavo in tessuto alloggia al suo interno il cavo elettrico che, attraverso il nodo, passa nel gancio e alimenta quasi per magia il LED.

Lodes ha quindi saputo trovare una soluzione tecnica funzionale e sofisticata per nascondere il percorso del cavo elettrico che arriva fino al LED occultato all’interno del gancio: in questo modo si vede solo il vetro, creando così l’effetto che il diffusore galleggi nell’aria come una boa.

Oblò è disponibile in tre forme dalle linee gentili – riconducibili alla sensibilità estetica femminile della designer – pensate per offrire soluzioni di luce in grado di creare movimenti diversi, da sole o in composizione, anche grazie alla possibilità di installarla ad altezze diverse regolando il cavo in tessuto.

Per la sua versatilità e le numerose combinazioni che si possono creare, Oblò si presta ad arricchire una vasta gamma di ambienti, dal residenziale al progettuale. Dal vano scala alle isole cucina, dai tavolini in ambito F&B alle lobby, questa lampada a sospensione illumina e decora qualsiasi spazio con un tocco di eleganza e uno stile inconfondibile, tra ritmi di luce divertenti e fresche sensazioni marine.

Massimiliano Tosetto, Managing Director di Lodes, commenta così la nuova collaborazione:

“Siamo lieti di collaborare con Paola Navone – OHO Studio a questa nuova lampada che amplia il portfolio di Lodes, adattandosi perfettamente a una vasta gamma di ambienti. La flessibilità offerta da Oblò in termini di composizioni e finiture sarà raccontata dalla designer attraverso una sorprendente installazione all’insegna del colore in occasione della Milano Design Week, presso lo showroom milanese Lodes.”

 

Lodes

(Visited 92 times, 92 visits today)

Articoli correlati: