Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Al Salone del Mobile Cariboni Group ha presentato Luce in Piazza

17 Luglio 2023

La personalità dell’oggetto lampada

 

Spoon è il nome del nuovo sistema di illuminazione urbana ideato da Atelier(s) Alfonso Femia per Cariboni Group. Il progetto nasce da una lucida e severa riflessione: la lampada per esterni è un oggetto da troppo tempo relegato a una dimensione ipertecnologica o riempita di pseudo classicismi. Nella definizione del comfort urbano è necessario sincronizzare l’illuminazione agli scenari contemporanei. Per questo la nuova linea di prodotti definisce lampade urbane capaci di dialogare e di reagire alle situazioni mutevoli, non oggetti indifferenti, ma integrati e coerenti alla riscrittura delle città.

Spoon contribuisce al design urbano con una forte personalità cromatica e materica e un’inedita scelta di progetto, particolare per un sistema outdoor: i volumi dei corpi sono sviluppati su geometrie asimmetriche. La sfida è stata quella di progettare un elemento dinamico declinabile alle diverse scale, geometrie e posizioni tra lo spazio specifico e l’ambiente complessivo. Il design è stato messo a punto e differenziato, per dimensione dei corpi, per sistemi di fissaggio e per flussi luminosi. Dalla collaborazione tra lo studio e l’azienda sono così nate tre lampade urbane di differenti dimensioni che possono essere fissate su alte e affilate aste verticali, su bassi steli cilindrici, a parete o a soffitto.

Ogni lampada è raccordata alla struttura di sostegno con un giunto che ne permette l’inclinazione in regolazione continua per un preciso puntamento dell’emissione luminosa. Il rapporto di forma differente, la possibilità di posizionamento ad altezze variabili e di orientamenti diversi, ne definisce il carattere e “l’indole” luminosa. Spoon è un oggetto collaborante all’identità dei luoghi, delle piazze, dei parchi, dei giardini, dei viali. Il sistema è pensato per offrire il massimo comfort e la massima efficienza sia per le superfici orizzontali, percorsi e spazi, sia per quelle verticali, facciate, installazioni, monumenti.

Soddisfa le esigenze a diverse scale progettuali: illumina le aree pedonali, le piazze e gli slarghi, i parchi; le piste ciclabili e ciclo-pedonali; le strade carrabili, urbane ed extraurbane. Per ogni lampada sono infatti disponibili numerose opzioni di distribuzioni ottiche per l’illuminazione stradale e per la proiezione architetturale.

Secondo Alfonso Femia “la collezione Spoon plasma e rende mutevoli le forme che costruiscono lo spazio. Racconta la creatività, la ricerca e la progettualità, combinando forme, funzioni e relazioni materiche”.

Cariboni Group ha integrato in questa nuova linea di prodotti i propri sistemi ottici Eco-Centric Lighting che offrono alla notte un nuovo equilibrio tra luce e oscurità, nel rispetto dei ritmi biologici di flora e fauna e dei bisogni umani di sicurezza e benessere. Il rispetto dell’ambiente naturale è un valore fondamentale per l’azienda. Limitare l’inquinamento luminoso è solo una delle pratiche aziendali che mirano alla sostenibilità. Ogni lampada urbana della linea Spoon è stata progettata per durare a lungo e resistere anche negli ambienti più difficili.

Dante Cariboni, CEO di Cariboni Group, sostiene che “la sostenibilità ambientale è un valore non sempre quantificabile. Le implicazioni ecologiche delle attività imprenditoriali vanno oltre la razionalizzazione delle risorse, oltre il rispetto delle normative, oltre le certificazioni green: è una questione di gentilezza nei confronti dell’ambiente e di tutta la vita che lo abita”.

Questa gentilezza si concretizza nella creazione di prodotti come Spoon: soluzioni luminose capaci di tutelare la natura, migliorare il benessere umano e valorizzare l’identità di ogni luogo.

 

Cariboni Group

(Visited 130 times, 84 visits today)

Articoli correlati: