Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Laminam e la cucina del futuro

24 Marzo 2023

Abbiamo chiesto a Carmen Martinez, Area Manager Furniture per il mercato svizzero, cos’è per Laminam la cucina del futuro. Tra innovazione sostenibile, spessori e formati innovativi, progettualità versatili, la cucina del futuro è già qui. 

 

Le superfici Laminam destinate all’utilizzo in cucina non sono solamente adatte per la cosiddetta splash zone, la superficie verticale, ma anche per la food zone, il piano da cucina orizzontale. Quali sono i vantaggi di avere un top cucina Laminam?

I cambiamenti legati all’abitare gli spazi e alla fruizione degli ambienti domestici o di lavoro coinvolgono anche la cucina, più nel dettaglio il top della cucina, una superficie che oggi deve essere necessariamente multifunzionale e in grado di adeguare le sue caratteristiche tecniche per resistere a nuove sfide. Resistenza agli sbalzi di temperatura, alle aggressioni chimiche, ai graffi e agli urti accidentali: i top in ceramica Laminam garantiscono performance superiori, con prestazioni che rispondono ai bisogni della vita di tutti i giorni, grazie alle caratteristiche intrinseche di igiene della superficie ceramica e alle grandi dimensioni, che riducono o annullano la presenza di fughe e non assorbono l’umidità.

C’è inoltre una componente estetica che rappresenta un ulteriore grande vantaggio; il Laminam Effect, un impiego combinato di superfici, texture, finiture che si plasmano a seconda della loro destinazione d’uso, grazie all’ampiezza di gamma e la disponibilità di diversi formati e spessori, per conferire un’unica anima agli ambienti, siano essi residenziali o commerciali: l’unico limite è l’immaginazione.

 

Laminam ha rivoluzionato il mondo della produzione ceramica, creando superfici di grande formato e minimo spessore, innovando il mercato dell’architettura e del design, poi, ha portato continuità tra massa, superficie e bordo con la serie IN-SIDE. Sembra proprio che l’innovazione faccia parte della storia aziendale. Come immagina Laminam la cucina del futuro?

La cucina del futuro è un ambiente versatile, che indipendentemente dalla dimensione può essere configurato in molteplici funzioni. Se ci pensiamo bene, la cucina del futuro è già qui. Solo superfici naturali superiori, dalle grandi performance tecniche ed estetiche, possono rivestire gli spazi di domani.

 

Quali sono le tendenze nell’ambiente cucina in termini di texture, finiture, colori?

Una chiara tendenza dell’arredo d’interni contemporaneo trova nel colore un alleato insostituibile, propendendo per una palette ampia e armoniosa in cui sono protagoniste le tinte naturali. Gli abbinamenti tra pavimento, rivestimenti e complementi d’arredo suggeriscono accostamenti tono su tono materici, ispirati alla Terra. La gamma IN-SIDE esplicita in superficie ceramica questa tendenza, con i più recenti prodotti presentati per arricchire una palette colore accogliente e piena: Terra di Matera, Terra di Pompei e Terra di Saturnia.

La collezione prende il nome dalla tecnologia d’avanguardia con la quale Laminam è riuscita a creare continuità materica tra superficie, bordo e massa delle lastre. Questa continuità apre nuove prospettive architettoniche, in particolare per i top da cucina e i lavabi: la materia può essere lavorata, interpretata e valorizzata su tutti i lati, anche quello posteriore. Di conseguenza, anche la texture è continua: colori ispirati alla Natura, in finitura naturale o fiammata, si combinano anche senza soluzione di continuità.

 

L’azienda porta sul mercato svizzero un’experience ventennale e un’offerta di progettualità versatile a servizio dei trasformatori della materia e dei progettisti, per amplificare ulteriormente il loro grado di libertà e individualità. In che modo questo è possibile?

Siamo sul mercato da 20 anni, ma ci definiamo “Pionieri da sempre”. Laminam ha rivoluzionato per prima il settore della ceramica, con un’intuizione vincente: creare grandi superfici architettoniche naturali con formati e spessori innovativi. Nel corso degli anni l’azienda ha sviluppato un processo produttivo completamente nuovo che aumenta l’efficienza energetica e riduce l’impatto ambientale; le collezioni Laminam contengono fino al 60% di materiale riciclato, il 100% dell’acqua viene reimmessa nel processo produttivo ed il 95% di scarto crudo è recuperato.

Oggi presentiamo una gamma di superfici eclettiche e versatili (13 collezioni declinate in 146 colori) per valorizzare la creatività della community di architetti e designers, e l’abilità dei marmisti. Con questo spirito, lavoriamo tutti i giorni per soddisfare e anticipare le esigenze dei nostri clienti, offrendo loro un Servizio Clienti dedicato in tutte le fasi e per affiancarli nello sviluppo del loro progetto.

 

Responsabilità e cucina. In che modo l’innovazione sostenibile, una delle più importanti linee guida della strategia Laminam, coinvolge anche questo spazio?

Oggi più che mai, ogni progettualità legata all’ambiente e alla salute delle persone deve confrontarsi con il contesto economico, sociale e ambientale ed interessare in egual misura Persone, Azienda e Prodotto – in uno sviluppo armonico che produca risultati concreti e misurabili nel tempo. Per Laminam, l’innovazione sostenibile è un concetto globale applicato su questi tre pilastri, come testimonia il nostro terzo Bilancio di Sostenibilità 2021.

A partire dalla tutela delle persone e dalla coltivazione dei talenti (Laminam ha chiuso il 2021 con una crescita HR del 24% in più rispetto all’anno precedente e oltre 4.000 ore di formazione erogate), promuovendo la cultura del work-life balance. Il futuro per Laminam è sempre più internazionale, con i nostri prodotti distribuiti in oltre 100 paesi, ma non può prescindere dalla mission di “sostenibilità in azione” che ci caratterizza. Potremmo definirci “collezionisti di certificazioni”, perché la ricerca dell’eccellenza è nel nostro DNA e le certificazioni di prodotto sono la prova (garantita da ente terzo), che l’impegno in direzione sostenibilità si traduce in oggettivo cambiamento.

Nell’ambito alimentare le nostre collezioni detengono, tra le altre, la Certificazione Kosher, la NSF (che assicura l’idoneità al contatto con gli alimenti secondo il severo protocollo stilato dall’America National Standard for Food Equipment), e la dichiarazione di conformità MOCA, che garantisce il rispetto dei requisiti obbligatori in tema di igiene alimentare. Nel 2021 si è concluso l’iter per il rinnovo della certificazione EPD (dichiarazione ambientale di prodotto) su tutti gli spessori Laminam, garantendo in questo modo la certificazione della totalità dei prodotti.

 

Chi è Laminam

Pionieri, da sempre. Laminam nasce agli inizi degli anni 2000, a seguito dell’invenzione delle tecnologie produttive per creare superfici ceramiche di grandi dimensioni. Azienda pionieristica, ha rivoluzionato per prima il mercato della ceramica, dando nuovo impulso ad un settore ormai maturo, scommettendo sull’intuizione di creare superfici architettoniche di grandi dimensioni e immettendo sul mercato formati e spessori innovativi.

Nel corso degli anni l’azienda ha sviluppato un processo produttivo completamente nuovo, caratterizzato da metodi innovativi e tecnologie altamente automatizzate tipiche dell’industria 4.0 quali i sistemi di decorazione digitale, i sistemi di taglio a secco e la logistica interna gestita con veicoli automatici a guida laser. Si tratta di metodi e tecnologie che aumentano l’efficienza energetica riducendo l’impatto ambientale. Oggi Laminam produce e offre una gamma di superfici ceramiche di grandi dimensioni eclettiche e versatili, utilizzate in molte applicazioni, dall’architettura tradizionale e avanzata all’arredamento e al design, distribuite in oltre 100 paesi nel mondo.

Le collezioni, con il passare degli anni, si sono arricchite di nuove texture e finiture per valorizzare la creatività di designer, architetti e di chiunque voglia dare una nuova connotazione ai propri spazi. Laminam attualmente è controllata da Alpha, un fondo di private equity paneuropeo indipendente con 2 miliardi di euro in gestione, specializzato in operazioni di mid-cap in Europa continentale, con uffici a Milano, Parigi, Lussemburgo, Francoforte e Amsterdam, che ha investito nella società insieme al management team.

 

Laminam

(Visited 161 times, 111 visits today)

Articoli correlati: