Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

interzum forum italy annuncia partnership e collaborazioni

6 Febbraio 2024

6 e 7 giugno 2024 a Fiera di Bergamo

 

Il successo internazionale dell’edizione 2023 di interzum Colonia, che ha visto la partecipazione di 1.600 aziende di cui oltre 290 aziende italiane – è un segnale forte dell’interesse del mercato italiano per una kermesse che da sempre anticipa le tendenze e annuncia interessanti novità per il settore delle subforniture e dell’interior design. Sulla scia di questa riconferma e in sinergia con le altre fiere del settore come imm cologne e ORGATEC, interzum forum italy si propone come un evento dedicato al mercato italiano ed europeo che si svolgerà il 6 e 7 giugno 2024 a Bergamo. Una location ideale per la posizione centrale rispetto ai principali distretti dell’industria del mobile e del design, facilmente raggiungibile da tutta Italia e dall’estero, grazie a una fitta rete di collegamenti e in particolare alla vicinanza con l’aeroporto internazionale di Orio al Serio.

interzum forum italy è un innovativo format espositivo, una due giorni, concentrata ed efficace, studiata appositamente per consentire alle aziende e ai visitatori di beneficiare di una piattaforma che combina in modo equilibrato opportunità di aggiornamento e marketplace, senza perdite di tempo e con un minimo impegno organizzativo ed economico per gli espositori. “Siamo molto positivi, fin dal lancio di interzum forum italy abbiamo notato il forte interesse da parte delle aziende per questo nuovo format; ad oggi prevediamo di occupare entrambi i padiglioni della fiera: un’area di 6000mq netti con circa 300 espositori e un’affluenza di 6.000 visitatori da tutta Europa” – afferma Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia.

Punto di forza di interzum forum italy sarà il ricco programma congressuale volto ad attirare operatori del settore arredo e design, produttori di materiali e tecnologie per l’arredo, general contractor, società e studi di progettazione, progettisti e interior designer. Oltre ai talk istituzionali, saranno allestiti un Trend Stage e un Product Stage, dove i palinsesti serrati di brevi incontri B2B saranno l’occasione per approfondire gli argomenti di maggiore interesse e, per le aziende, di presentare le novità. Tendenze, nuove soluzioni tecniche e tecnologiche, nuovi materiali, digitalizzazione per la produzione e i servizi caratterizzeranno gli spazi espositivi che si estenderanno anche in ulteriori aree evento.

“Stiamo lavorando per offrire agli operatori del settore un congresso di alto livello che possa essere un’occasione formativa ed informativa. A tal proposito siamo lieti di annunciare la collaborazione con alcuni enti di ricerca e indagine di mercato, consulenza strategica e università a supporto dello sviluppo scientifico dei contenuti dell’evento” – continua Thomas Rosolia – “Tra le prime confermate: il Centro Studi CSIL, gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano, il Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, la società consortile POLI.Design, ADI Associazione Design Industriale e la Camera di Commercio Italo-Germanica AHK Italien.”

 

Maggiori informazioni qui

Anche disponibile qui

(Visited 7 times, 7 visits today)

Articoli correlati: