Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

L’RFID entra nell’industria del lighting per programmare i driver LED

5 Settembre 2022

Come programmare i corpi illuminanti LED in modo rapido e sicuro, anche all’aperto? Con i dispositivi fissi e mobili distribuiti da RFID Global, in primis l’Ecco Smart: standard Zhaga, facilità e velocità dell’operazione per potenziare i servizi on-site sono alcuni dei tratti distintivi dell’ampia offerta tecnologica RFID/NFC, la prima così estesa sul mercato dell’illuminazione

 

RFID Global, il distributore a valore aggiunto di sistemi RFID, NFC e Bluetooth Low Energy, annuncia la conformità di una serie di device RFID in banda HF ed NFC allo standard Zhaga Book 24 e 25, che apre questi device al mondo dell’illuminazione LED indoor e outdoor: Ecco Smart, CPR30+, LR1002, MR102 e PRH101 sono gli apparati RFID prodotti da FEIG Electronic e proposti al mercato italiano dal distributore bresciano per generare nuovi servizi nella configurazione standard dei driver LED, dispositivi quest’ultimi che trasformano la corrente alternata della rete elettrica in corrente continua e che assicurano un voltaggio adeguato per il corretto funzionamento dell’apparecchio LED.

 

Dispositivi RFID per l’interoperabilità nel comparto illuminazione

Zhaga è il consorzio globale dell’industria dell’illuminazione che sviluppa le specifiche di interfaccia per i componenti degli apparecchi di illuminazione a LED ai fini della standardizzazione, tra cui l’elettronica di controllo (driver LED) e i sistemi di connettività: obiettivo degli oltre 400 membri è rispondere in modo flessibile alle esigenze del mercato lighting e migliorare la gestione della supply-chain attraverso l’interoperabilità in un’ottica IoT.

È in questa cornice che FEIG Electronic ha operato per rendere i suoi apparati RFID conformi allo standard Zhaga, intrecciando così per primo il mercato dell’RFID con quello del lighting: la programmazione dei driver LED diventa ora più veloce, ricca di funzioni e flessibile rispetto ai tradizionali metodi di settaggio, richiedendo anche minore formazione del personale addetto. Se prima la programmazione era individuale, ora con i dispositivi RFID di FEIG Electronic quest’operazione è più smart: i parametri sono identificati, quindi letti e scritti nel driver LED, dal dispositivo RFID, senza collegare il driver all’alimentazione ma sfruttando le onde radio dell’RFID!

In particolare, RFID Global propone una paletta di apparati RFID per l’industria del lighting, conformi allo standard Zhaga Book 24 e 25: nel programmare il driver del LED, si può scegliere fra una programmazione “pezzo-per-pezzo” con piccoli device – come l’Ecco Smart nella foto – per ogni stazione di lavoro o una programmazione massiva e on-the-box tramite long-range reader con avanzate prestazioni.

 

Smart: il device mobile RFID conforme allo standard Zhaga Book 25

Il device mobile Ecco Smart nelle 2 versioni (HF-BLE e 2D-HF-BLE) è il primo dispositivo sul mercato conforme allo standard Zhaga Book 25, pubblicato a fine 2021 dall’omonimo consorzio per la programmazione sul campo delle apparecchiature LED. Alloggiato in una custodia IP54 con rivestimento protettivo in gomma, l’ECCO Smart può resistere a cadute da un’altezza di 1,6 m e, grazie alla batteria a lunga durata e ai grandi pulsanti, può essere agevolmente usato in sicurezza dall’operatore con guanti e all’aperto, così come in ambienti polverosi e umidi.

 

Industria del lighting: tra gli attori spiccano Osram e Feig Electronic

Lo standard Zhaga, al quale hanno contribuito Osram e Feig Electronic, definisce le interfacce per la programmazione via Bluetooth ed NFC, aprendo così nuovi scenari per la programmazione “sul campo” di apparecchi LED sia interni che esterni. Programmare i parametri di apparati LED via NFC significa non necessitare di alcun cablaggio, essendo l’operazione via etere, con un processo più rapido e con più funzioni rispetto ai tradizionali metodi di programmazione. Su questi presupposti i player di settore OSRAM e FEIG Electronic hanno condiviso le loro esperienze al fine di ottimizzare ed espandere le funzioni affidabili ed efficienti del lighting e dare una risposta ai bisogni attuali di questo comparto: il software Tuner4TRONIC di Osram per la programmazione dei LED driver da un lato, le due versioni del dispositivo NFC Ecco Smart di FEIG Electronic dall’altro.

Dall’unione di questo software e hardware, entrambi compatibili con lo standard Zhaga, nasce un processo di configurazione dei driver LED unico sul mercato e veramente semplice!

 

About RFID Global 

Distributore a valore aggiunto e produttore di tecnologie RFID, NFC e BLE (Bluetooth Low Energy), RFID Global è portavoce di 10 produttori internazionali di spicco, tra cui FEIG Electronic per i sistemi RFID passivi, con una proposta di oltre 400 prodotti a catalogo (reader e gateway, antenne, tag/transponder e Beacon, periferiche ed add-on device).

 

(Visited 7 times, 7 visits today)

Articoli correlati: