Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Riccardo Lama Presidente del CENELEC per il periodo 2025 – 2027

17 Ottobre 2023

Il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano e il CENELEC, Comitato Europeo di Normazione Elettrotecnica, sono felici di congratularsi con Riccardo Lama per la sua elezione a prossimo Presidente del CENELEC. Riccardo Lama è stato eletto per un mandato triennale (2025-2027) nel corso dell’Assemblea Generale del CENELEC che si è tenuta a Belgrado (Serbia) lo scorso 22 giugno. Il suo mandato come presidente eletto inizierà ufficialmente il 1° gennaio 2024. Durante questo periodo, Lama lavorerà fianco a fianco con l’attuale presidente del CENELEC, Wolfgang Niedziella, e l’intero team del CENELEC, prima del passaggio di consegne ufficiale a gennaio 2025.

Questo processo è previsto per garantire la continuità nella transizione, in un momento chiave per l’evoluzione del sistema di normazione europeo. Ingegnere elettrico di formazione, Riccardo Lama ha più di 35 anni di esperienza nel settore delle utilities. Grazie al suo lavoro in Enel, ha costruito una vasta e variegata esperienza, ricoprendo sia ruoli tecnici che manageriali. Allo stesso tempo, Lama ha una lunga esperienza di lavoro nelle attività di standardizzazione. Dal 2005 è attivo nei Comitati Tecnici a livello nazionale e ha contribuito a importanti lavori in molti settori strategici relativi all’elettrotecnologia e alla distribuzione di energia a livello europeo.

Dal 2019 ricopre il ruolo di Presidente Generale del CEI, guidando l’organizzazione attraverso importanti trasformazioni e una diversificazione dei suoi modelli di business. L’elezione di Lama a Presidente CENELEC avviene in un momento di transizione per la standardizzazione Europea, dopo che la pubblicazione lo scorso anno di una nuova Strategia da parte della Commissione Europea le ha conferito una nuova centralità nel sostenere il raggiungimento delle priorità politiche. Per questo motivo, nel suo discorso elettorale, Lama si è impegnato a collaborare con i principali partner a livello europeo e internazionale per massimizzare la capacità della standardizzazione elettrotecnica di affrontare le sfide esistenti.

Nell’attuale ricerca per raggiungere la doppia transizione, digitale e green,” ha dichiarato l’elettrificazione è fondamentale: rappresenta uno degli strumenti più efficaci per costruire un modello sociale ed economico a emissioni zero, efficiente e sostenibile per l’Europa. In qualità di principale organizzazione responsabile della standardizzazione nel settore elettrotecnico in Europa, il CENELEC svolge un ruolo centrale nel raggiungimento di queste ambizioni; in qualità di presidente del CENELEC, mi concentrerò sullo sfruttamento della capacità delle norme di supportare la legislazione dell’UE verso questa transizione, in piena complementarità con la normazione internazionale e il CEI”.

(Visited 85 times, 60 visits today)

Articoli correlati: