Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Un albergo straordinario inserito in un luogo unico e senza tempo

27 Giugno 2022

Il recupero architettonico di una porzione del rione Sasso Caveoso di Matera, per l’Aquatio Cave Luxury Hotel e SPA. Gli apparecchi illuminotecnici sono stati forniti da Status

 

Si tratta di un albergo inserito in un luogo unico e senza tempo con una superficie complessiva di circa 5000 mq. Raccoglie ed accoglie in sé una fetta di paesaggio urbanizzato ed al suo interno è possibile coglierne tutti i temi e le stratificazioni architettoniche che hanno reso la città Patrimonio dell’Umanità e Capitale Europea della Cultura per il 2019. È un “architettura in negativo”, grotte scavate per mano dell’uomo, ricavate all’interno della malleabile calcarenite, erroneamente denominata “Tufo” che, grazie alla sua lavorabilità, ha premesso all’uomo di ricavare primitive abitazioni, fatte di spazi fluidi tra loro comunicanti. Il progetto generale ed esecutivo del recupero architettonico del borgo è stato seguito dall’ Arch. Cosimo Dell’Acqua, mentre il progetto di interior design ed illuminotecnico è stato sviluppato dall’ Arch. Simone Micheli.

Gli apparecchi sono stati forniti da Status di Bernate Ticino (MI) e “creare emozioni” è il concept che ha animato l’intera fase progettuale. Per l’illuminazione è stato deciso di utilizzare dei prodotti illuminotecnici di piccole dimensioni, in grado di nascondersi nella struttura architettonica. La luce calda si sposa alla perfezione con i colori tenui delle pareti prive di intonaco, che mostrano la loro vera essenza. La luce proviene dal basso, attraverso puntuali corpi illuminanti, estremamente performanti, posizionati in maniera strategica per creare effetti teatrali incredibili.

Alla luce è affidato il compito di valorizzazione dei luoghi generato attraverso una voluta dissonanza con il contesto, per generare un dialogo con il circostante. È così che la luce riesce ad enfatizzare ogni stanza, senza mai essere invasiva. La stessa linea guida è stata utilizzata per tutte le zone dell’Hotel. Nella SPA i LED RGB permettono di creare suggestive ambientazioni mentre all’esterno la luce, proveniente dal terreno, mette in risalto le mura e gli archi.

(Visited 41 times, 41 visits today)

Articoli correlati: