Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Un sogno su misura: la Visione di un design senza tempo

4 Luglio 2024

Antonacci Falegnamerie con Fabio Mazzeo Architects al Salone del Mobile 2024

 

In un’epoca in cui l’autenticità e l’originalità si fanno strada tra le priorità del design contemporaneo,

Antonacci Falegnamerie con la Direzione Artistica di Fabio Mazzeo ha presentato una fusione senza precedenti di tradizione e innovazione progettuale al Salone del Mobile di Milano. Questo evento segna il debutto di “ANAMORPHOSIS – Revealing Beauty”, una prova d’autore che celebra l’arte della falegnameria su misura, interpretata attraverso una lente ultra-contemporanea.

Il concept “ANAMORPHOSIS – Revealing Beauty” ha messo in scena una realtà dove l’immaginazione degli architetti prende forma nelle mani abili degli artigiani di Antonacci Falegnamerie, azienda con una consolidata esperienza nel settore delle lavorazioni in legno e dell’arredamento contract high-end per realizzare i progetti più ambiziosi e personalizzati. L’esposizione “ANAMORPHOSIS – Revealing Beauty” è stata un omaggio al “made in Italy”, alla creatività di qualità e alla cura dei dettagli, alle abilità manuali, al patrimonio di esperienze trasmesso tra le generazioni e alla capacità di creare una rete di artigiani dell’alto di gamma capace di affrontare qualsiasi sfida nel mondo.

 

Estetica e Funzionalità: un dialogo tra classico e contemporaneo

La stretta collaborazione di Antonacci Falegnamerie con la società di progettazione Fabio Mazzeo Architects ha dato vita negli anni a opere uniche, complesse e intimamente su misura. L’installazione progettata da Fabio Mazzeo è stata quindi un nuovo energico esperimento estetico, un cortocircuito di stilemi compositivi volutamente dissonanti, dove la frammentazione contemporanea irrompeva emergendo da superfici rivestite da rigorose boiserie classiche in un contrappunto di materiali, texture e decorazioni che impressionava e rapiva lo sguardo. Particolare risalto è stato dato alle finiture evolute e preziose che Antonacci Falegnamerie realizza seguendo le più audaci sperimentazioni progettuali.

Un articolato allestimento accoglieva i visitatori conducendoli in uno straniante caleidoscopio di colori e materiali le cui immagini rimbalzano nelle molteplici riflessioni di specchi (partner tecnico Geovetro) come fossero fotogrammi del racconto delle abilità costruttive di Antonacci Falegnamerie. Fabio Mazzeo anche questa volta ha creato una scenografia unica che incorporava tutte le componenti e le funzioni di uno spazio, non fermandosi quindi solo alla progettazione dell’architettura, ma disegnando anche tutti gli arredi che la animavano, attraverso un gioco di rimandi formali, contrasti cromatici e geometrie mutevoli.

L’illuminazione è stata curata da Profili, azienda italiana che fonde tradizione e design attraverso tecnologie innovative, realizzando pezzi esclusivi su misura.

 

“ANAMORPHOSIS – Revealing Beauty” è una creazione architettonica tridimensionale che si contraddistingue per il suo design audace e contemporaneo e che mette in mostra le lavorazioni del legno, da quelle più tradizionali a quelle più futuristiche. Questo progetto ha rappresentato un invito ad esplorare nuove frontiere dell’architettura e dell’interior design, offrendo una visione senza confini per chi cerca di distinguersi in un mercato sempre più esigente.

 

Antonacci Falegnamerie

(Visited 15 times, 15 visits today)

Articoli correlati: