Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Cobofra, una crescita costante

18 Giugno 2024

Una politica di espansione infrastrutturale per affrontare un mercato sempre più veloce e competitivo, fornendo risposte precise, adeguate e concrete

 

La crescita importante e costante degli ultimi anni di Cobofra ha portato la proprietà a definire una politica di espansione infrastrutturale, con l’ampliamento delle unità produttive dell’headquarter con sede a Legnaro (PD). L’ intervento, che vede lo sviluppo di una terza ala dello stabilimento, a breve completato, permetterà di gestire al meglio tutta la produzione del gruppo: 7000 mq2 di superficie sviluppati su due piani tra reparti produttivi, reparti tecnici e direzionali, dedicati ai quattro settori (controllers, inverter, cabling e lighting). Un aumento di plant per garantire un servizio e rispondere ad una richiesta sempre più elevata. L’area industriale quindi amplierà gli spazi per la produzione di cavi elettrici, strip e profili LED, settori che non da oggi sono in forte espansione e in costante aggiornamento. La ricerca sulla “luce solida” è un continuo work-in-progress verso soluzioni tecnologicamente avanzate e biologicamente sempre più compatibili con l’uomo, l’ambiente costruito e naturale.

Unitamente a questo Cobofra punta sulla circolarità sostenibile della produzione, dell’assistenza post-vendita e del recupero/riciclo dei preziosi materiali componenti i prodotti a catalogo. La ricerca sui fosfori e la miniaturizzazione dei componenti sono la nuova frontiera dei prodotti del gruppo, unitamente all’implementazione del gestionale Giada System. Sempre più evoluto e performante per una gestione intelligente della luce.

L’ampliamento architettonico avrà ricadute quasi nulle sulla produzione e permetterà di organizzare al meglio le infrastrutture tecnologiche per rispondere alle esigenze dei clienti e dare corso ai numerosi input ricevuti in questi ultimi anni. Tra questi l’esigenza di avere in azienda spazi operativi, di stoccaggio e assemblaggio di livello 5.0. Questo significherà produrre utilizzando le tecnologie di ultimissima generazione ma includendo anche tutte le problematiche socio-ambientali generate dalla quarta rivoluzione industriale. L’industria 5.0 può essere definita come un “completamento dell’industria 4.0”. L’industria 5.0 è la cosiddetta Collaborative Industry, ossia un modello di impresa caratterizzato dalla cooperazione uomo-macchina, con l’obiettivo di dare un valore aggiunto alla produzione creando prodotti personalizzati che rispettino le esigenze dei consumatori e dell’ambiente. Si tratta di un’evoluzione naturale dell’Industria 4.0 e si basa sullo sviluppo di tecnologie 4.0 sempre più potenti, in particolare nei settori dello ICT (Information and Communication Technologies), Intelligenza Artificiale e robotica.

Guardando a questi sviluppi Cobofra si prepara dunque per affrontare un mercato ormai più veloce e competitivo, fornendo risposte sempre più precise, adeguate e concrete.

 

Cobofra

(Visited 57 times, 57 visits today)

Articoli correlati: