Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

[LND] Lighting ad Architect@work 2022

11 Giugno 2022

Firefly e Nest protagonisti a Londra il 13 e 14 aprile

 

[LND] Lighting, (Landa Illuminotecnica), affermata azienda italiana nel settore dell’illuminazione outdoor, ha partecipato all’edizione appena conclusa a Londra di ARCHITECT@WORK, la kermesse nata per mettere in contatto diretto gli attori del mondo architecture & design e il pubblico attraverso un concept unico. Dei 16 appuntamenti di ARCHITECT@WORK programmati per il 2022, Landa ha confermato la partecipazione all’edizione primaverile di Londra e a quelle autunnali di Parigi, Berlino e Milano. Dopo l’edizione inaugurale di Varsavia, in scena il 30 e 31 marzo, il secondo appuntamento della fiera si è tenuto il 13 e 14 aprile a Londra, nella cornice del Truman Brewery. Il concept prevedeva, come di consueto, che gli espositori avessero a disposizione dei piccoli corner modulari uguali per tutti, disposti in modo da creare uno spazio centrale che favorisca l’incontro tra le aziende e i visitatori. Il corner [LND] è stato il palcoscenico ideale per mostrare al pubblico due dei prodotti più iconici della recente collezione Unexpected: Firefly e Nest.

Firefly è la lampada dal design organico, disponibile in versione palo oppure pendente, in grado di creare percorsi luminosi in totale armonia con il verde di un giardino, ma anche con ambienti ibridi indoor/outdoor.

Nest esalta invece l’anima “inaspettata” della collezione, grazie al telaio portante in acciaio rivestito da un intreccio in vero legno di salice, appositamente trattato per garantire un’elevata durata nel tempo.

Come suggerisce il nome, la collezione Unexpected introduce nel settore outdoor prodotti che si allontanano dagli ordinari canoni della luce tecnica: apparecchi eccellenti dal punto di vista tecnico che si distinguono per una progettazione poetica, dove lo stile ispirato alla natura crea un legame profondo tra l’uomo, la luce e l’ambiente naturale stesso.

Anche il corner [LND] ha volutamente giocato sulle suggestioni per un’esperienza immersiva: Firefly e Nest infatti sono state inserite in un contesto che offriva al visitatore una percezione finale il più possibile vicina all’installazione reale, grazie all’utilizzo di un’immagine di fondo avvolgente e di un albero stilizzato come supporto a grandezza reale. Entrambi gli apparecchi esposti coniugavano stile iconico, efficienza e performance: questi valori, capisaldi peraltro della produzione Landa, hanno permesso a Firefly e Nest di ottenere l’approvazione da parte della giuria di architetti e interior design che hanno valutato per gli organizzatori il livello di innovazione dei prodotti esposti.

Artefice di soluzioni per l’estetica dell’outdoor, Landa Illuminotecnica studia, disegna e produce (in Italia) soluzioni e progetti illuminotecnici mettendo al primo posto la qualità di ogni singolo dettaglio.

Dopo l’appuntamento primaverile di Londra, [LND] parteciperà con ulteriori novità di prodotto anche a tre delle sessioni autunnali di ARCHITECT@WORK: a Parigi (22 e 23 settembre), a Berlino (19 e 20 settembre) e per finire a Milano (9 e 10 novembre).

(Visited 18 times, 18 visits today)

Articoli correlati: