Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Lombardo si racconta in una nuova ottica

14 Giugno 2022

LED&LAB

 

Ricerca e innovazione, affidabilità e geometrie uniche. C’è tutto il sapore del Made in Italy nei progetti Kura e Pop firmati Lombardo. I nuovi sistemi d’illuminazione a LED sono frutto della collaborazione con Maxpla, leader nella lavorazione delle materie plastiche e nella costruzione di stampi, e con LUMIdesign, società di ingegneria focalizzata sullo sviluppo di ottiche per corpi illuminanti.

Lo studio, promosso dal laboratorio progettuale di Lombardo, ha delineato elementi di innovazione e unicità estremamente funzionali al design delle nuove lampade. L’adozione di soluzioni tailor made ha permesso l’integrazione ottimale dell’ottica all’interno del progetto meccanico, evitando l’impiego di componenti aggiuntivi (quali schermi o vetri) altrimenti necessari per garantire la tenuta stagna ad acqua e polvere. La possibilità di garantire una tenuta IP utilizzando la lente stessa come parte integrante dell’involucro dell’apparecchio illuminante, ha reso necessario lo svolgimento di attività di ricerca e sviluppo seguendo un meticoloso procedimento: scelta delle sorgenti luminose (LED), progettazione delle ottiche in abbinamento ai LED stabiliti, valutazioni di performance, simulazioni fotometriche e trasposizione del progetto ottico all’interno dell’apparato meccanico.

 

Dalla prototipazione al prodotto finito

Dal design alla realizzazione delle ottiche secondarie (lenti e riflettori) per l’illuminazione a LED dei neo-prodotti Lombardo, un processo di lavorazione lungo e articolato garantisce tutte le efficienze fotometriche identificate durante la fase di ingegnerizzazione. Lo stampaggio ad iniezione delle lenti Kura richiede un controllo costante e stringente di tutto il processo di fabbricazione: requisiti come lucentezza e planarità della superficie plastica, compattezza, trasparenza e precisione al millimetro del componente ottico, sono fondamentali per ottenere una diffusione omogenea e senza compromessi del fascio luminoso.

La rifinitura della geometria sfaccettata rende la superficie poligonale dei riflettori POP perfettamente conforme alla distribuzione fotometrica richiesta dal progetto illuminotecnico di partenza. L’efficacia del sistema ottico è coadiuvato dalla tecnologia di riporto PVD (Physical Vapor Deposition), un sistema completamente eco-friendly che assicura la metallizzazione del riflettore tramite la sublimazione dell’alluminio. La risultante è una superficie poco assorbente e altamente riflettente. Kura e Pop sono sinonimo di qualità e innovazione nel settore illuminotecnico. Il successo dei progetti realizzati consentiranno a Lombardo l’applicazione delle nuove competenze e la riproducibilità dei risultati in futuri sistemi d’illuminazione dove il connubio perfetto tra design e funzionalità rappresenterà ancora una volta il must aziendale.

 

Kura – L’ottica che domina la luce

Illuminazione a LED; adatto per installazioni ad uso interno ed esterno in controsoffittature di cartongesso tramite molle (modello Kura) o per un montaggio a soffitto o a parete (modelli Kura Top e Kura Reg). Lenti in PMMA. Cri > 95. Tenuta IP 65 Outdoor e Waterproof.

 

Pop – Il riflettore a parabola che amplifica la luce

Illuminazione a LED; adatto per installazioni in controsoffittature di cartongesso ad uso interno ed esterno. Corpo in policarbonato. Dissipatore in alluminio primario pressofuso EN-AB44100. Diffusore in policarbonato trasparente tampografato. Installazione ad incasso tramite molle. CRI> 90. Tenuta IP 65 Outdoor e Waterproof.

(Visited 27 times, 27 visits today)

Tag:

Articoli correlati: