Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Ossicolor: impatto zero sull’ambiente, impatto totale sul pubblico

1 Settembre 2022

Nel 2021 Ossicolor ha festeggiato i suoi primi 50 anni con un fatturato di 15,5 milioni di euro, e per quest’anno le proiezioni parlano addirittura di oltre 18 milioni. Ma nell’industria del mobile oltre ai numeri contano i fatti. E i fatti dicono che con più di venti fiere internazionali all’attivo e l’abitudine ormai consolidata a stupire per stile, qualità e design, l’azienda trentina è sempre più leader del mercato della fornitura di componenti in alluminio.

Non solo. Ossicolor è oggi una realtà tecnologicamente avanzata, decisamente “green” e sempre pronta a indicare la strada con soluzioni innovative in termini di prodotto e di finiture superficiali. Dalla sua sede immersa nel verde delle Dolomiti, l’azienda di Spormaggiore dimostra un’attenzione e un rispetto totale per l’ambiente. L’obiettivo è quello di arrivare ad uno scarto non riciclabile pari a zero entro il 2025, trasformando i rifiuti in prodotti vendibili. A tal fine l’azienda, oltre a riciclare nylon, cartone e alluminio, sta collaborando con l’Università di Trento per la realizzazione di un impianto pilota in grado di trasformare i fanghi d’alluminio in polvere di allumina.

La sensibilità ambientale influenza la scelta delle tecnologie di produzione. Il nuovo impianto automatico di verniciatura utilizza unicamente vernici a base acqua, aprendo le porte a una moltitudine di effetti innovativi su componenti di lunghezza fino a 4,5 metri. I nuovi torni multitasking lavorano 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, consentendo all’azienda di produrre costantemente al meglio e a pieno ritmo.

Sempre in crescita, sempre al lavoro su nuovi progetti da trasformare in prodotti di successo, sempre concentrata su obiettivi più grandi e ambiziosi, Ossicolor fa della lavorazione dell’alluminio una vera e propria arte. La fiera SICAM 2022 sarà l’occasione per presentare una serie di novità, ideate e sviluppate da un esperto e sapiente team di progettazione interno guidato da Marco Salvaterra, in collaborazione con affermati architetti, designer e marchi. Line 03 è la nuova boiserie con accessori in alluminio per pannelli di spessore 19mm e/o 22mm. La sua gestione è semplice e immediata, il suo impatto visivo sorprendente per linea e funzionalità. Line 03 garantisce una totale armonia estetica tra cucina e living. Jazz è l’evoluzione della libreria Palo ed è disponibile nelle tipologie singolo, doppio e quadruplo sia a parete che in centro-stanza.

Infine, puntare i riflettori sulle nuove strutture per cucine da esterno è d’obbligo: nate dall’evoluzione dei concetti Alubox e Aluframe, sono realizzate al 100% in alluminio e mirano a soddisfare una richiesta in rapida ascesa. Tutti prodotti da scoprire in anteprima assoluta allo stand Ossicolor di SICAM.

(Visited 49 times, 49 visits today)

Articoli correlati: