Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

SYSTEMA by Domus Line, design Andrea Federici

17 Marzo 2023

Beyond the borderlines

 

Passione, coraggio, capacità di guardare oltre le convenzioni e di mettere al centro l’esperienza e le professionalità; questi sono gli ingredienti della collaborazione di Andrea Federici con Domus Line.

L’industria del design si è evoluta rapidamente negli ultimi anni. E i designer di successo non devono più solo “fare cose” ma essere pensatori curiosi in grado di comprendere come migliorare il mondo che ci circonda. Un blend di competenze e spirito non convenzionale racchiuso nella formula HDL (Holistic Design for Lighting), dove per design si intende l’insieme delle attività di ricerca, ideazione e progettazione finalizzate alla realizzazione di un prodotto, e per olistico (dal greco holos: “tutto”, “intero”) ci si riferisce all’affermazione che il tutto non è la somma delle parti ma l’insieme delle sue componenti, sia materiali che immateriali.

Fondamentale l’importanza di un orientamento volto alla soddisfazione di un’utenza sempre più estesa e di una filosofia del progetto che spinga gli oggetti oltre le loro funzionalità tradizionali, cercando la contaminazione propria di molte soluzioni di arredamento, che ad esempio fondono l’ambiente cucina con il living, gli spazi dedicati allo studio, al lavoro e alla convivialità.

 

Concept del prodotto

Alla base del progetto SYSTEMA vi è dunque la visione olistica del design, che offre infinite configurazioni dimensionali e combinazioni funzionali di un oggetto che mette al centro la persona e i suoi comportamenti, gli atteggiamenti, le motivazioni, persino le emozioni, ma anche l’ambiente in cui verrà installato e fruito, con l’aspirazione di offrire a tutti un’esperienza ottimale. SYSTEMA rappresenta quindi un modo per fare di meglio che produrre per un solo scopo, che sia illuminare, fornire energia, servizi o funzioni, esaminando i punti di vista dell’occupazione umana da tutte le angolazioni della vita domestica, come ad esempio cucinare, mangiare, studiare, lavorare, divertirsi, leggere, socializzare, ecc.

Non di meno, gli ambiti di installazione e sviluppo di ulteriori configurazioni rendono SYSTEMA un sistema olistico di interior lighting. Oltrepassare i confini, le convenzioni e gli schemi concettuali. Questi gli obiettivi del progetto SYSTEMA, un naming che racchiude l’essenza di una proposta che trasforma un’azione quotidiana – sistemare le cose, appoggiarle, metterle in ordine – in una proposta olistica e trasversale – un sistema di arredo luminoso. È fondamentalmente questo lo scopo di SYSTEMA, un unicum progettuale legato ad un profilo lineare strutturale che si applica su qualsiasi parete – muratura, cartongesso, legno, metallo – garantendo un’istallazione senza viti a vista, dotato di due sorgenti luminose, una sul lato inferiore e una sul lato superiore, anch’esse peraltro configurabili a piacere con sorgenti single-color o dual-color D-Motion.

Il profilo strutturale è stato progettato con entrambe le camere luminose a ottica recessa che, occultandone la focale, elimina l’effetto abbagliamento. I diffusori, in metacrilato opalino diffondente, disponibili anche nelle eleganti versioni grey fumè e brown fumè, si sviluppano su tutta la lunghezza del profilo, offrendo una combinazione di proiezione luminosa wall washer sul lato superiore e di servizio su quello inferiore. Le sorgenti luminose, dimmerabili, possono essere controllate in modo indipendente o sincrono, così come la selezione o regolazione in modalità dinamica della temperatura colore tra i toni del bianco caldo e del bianco naturale.

La mensola si aggancia con un semplice gesto sulla gola del profilo strutturale permettendo di configurare il prodotto secondo le specifiche esigenze di organizzazione dello spazio. Le mensole si trasformano in questo modo in un vero complemento di arredo, offrendo dinamicità e movimento alle pareti e garantendo la tipica funzionalità di appoggio con i diversi ripiani, ognuno dei quali dotato di un elegante bordo contenitivo. La mensola luminosa può quindi essere configurata sempre in modo diverso, per creare librerie, pareti attrezzate minimali, per decorare l’ingresso come svuota tasche, come mensola di appoggio a lato dei letti, e ovviamente anche in cucina, dove serve ad assicurare l’ordine, conferendo all’arredo un effetto di assoluta leggerezza.

SYSTEMA può essere configurato con una gamma di accessori sviluppati specificatamente per la cucina e progettati nel dettaglio per soddisfare al meglio le varie necessità, garantendo la massima efficienza nelle differenti zone di utilizzo. Il modulo NETY è un’unità di controllo e distribuzione di energia che integra un alimentatore per le sorgenti luminose a LED, due prese di corrente, due prese USB-C e due interruttori touch dimmer. Anche NETY, così come ognuno degli accessori di SYSTEMA, si aggancia con un semplice gesto sulla gola del profilo strutturale permettendo di ottenere delle configurazioni secondo le specifiche esigenze di organizzazione dello spazio e delle funzioni.

 

SYSTEMA, un unico profilo che supera le convezioni e i tradizionali confini tra apparecchio d’illuminazione e complemento di arredo, dando vita ad una collezione di interior lighting che unisce design e architettura, funzionalità e dimensione luminosa, servizi e creatività.

 

Domus Line – Systema

(Visited 8 times, 8 visits today)

Articoli correlati: