Copyright © 2020 P.IVA 06746930152
  • Inglese
  • Italiano

MyWay Relco Bluetooth 5.0, un sistema realmente indipendente ed autonomo

24 Gennaio 2021

Utilizzando il nome MyWay, Relco intende affrontare una nuova sfida e tracciare così un’inedita strada nel controllo e comando di ogni tipo di fonte luminosa.

Il sogno di Moschini e Pievani, managers di Relco, era di poter creare un sistema di gestione che fosse autonomo, senza necessità di utilizzare sistemi integrati e by pass con altre tecnologie che non fossero solo legati al linguaggio DALI, ma che potesse sfruttare la possibilità di utilizzo del semplice varialuce. E fin dall’inizio l’obiettivo primario è stato quello di affidare all’utilizzatore finale l’autonomia gestionale dell’impianto. L’App Relco Bluetooth, la cloche di comando gratis in versione per Android o Ios, permette di configurare con immediatezza gli scenari che l’utilizzatore intende vivere prima ancora di averli pensati, dalla luce soffusa o seguendo nelle 24 ore il ciclo circadiano, sino alla gestione completa degli orari.

 

L’App è il dito che comanda, con un semplice click

Il varialuce Bluetooth DIMBTDA nelle versioni 0-10V può essere utilizzato per ogni fonte luminosa che sia regolabile o per impianti DALI. Ognuno è libero di installarlo dove desidera, a bordo lampada, nel punto di controllo, in una scatola 503, per trasformare qualsiasi pulsante in un varialuce.

Ma il varialuce Bluetooth DIMBTDA è oltre il software, è addirittura master e slave. Il sensore HBTDA è invece un Sensore di movimento e crepuscolare con varialuce integrato. Un sensore di luminosità e presenza, programmatore di orari, ciclo circadiano, è un software master slave. È il cervello che supera le barriere spesso imposte da programmatori e specialisti. Per prodotti più complessi in edifici nel terziario, la stessa tecnologia viene integrata nel nuovo LED driver RN9168/BT. Si tratta di un alimentatore multipotenza settabile per potenze in Bluetooth 5.0.

Relco ha anche pensato ad un altro sogno nel cassetto: ovvero di poter gestire la luce attraverso una consolle di comando a pulsante dal design raffinato, sottile e ad induzione, da inserire dove si vuole.  E da configurare in Bluetooth. MyWay non è dunque un semplice comando domotico, ma è molto di più: è risparmio energetico, la possibilità di utilizzo da remoto ed infine è poter conoscere lo stato del proprio impianto.

 

La gamma MyWay inside

Ed è anche la possibilità di avere a disposizione un’intera produzione di corpi illuminanti completi, proiettori, incassi, plafoniere, faretti a binario e lampade a LED dal design raffinato.

(Visited 28 times, 1 visits today)

Articoli correlati: