Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

VISIERE, lampada da tavolo disegnata da Sergio Asti per Martinelli Luce (1968)

5 Settembre 2022

Ogni lampada ha la numerazione progressiva e riporta sulla base la firma del designer 

 

Grande amico di Elio Martinelli, con cui condivideva l’attitudine per una raffinata ricerca formale e un sapiente uso dei materiali, Sergio Asti inizia la sua collaborazione sin dagli anni Sessanta creando per l’azienda lucchese lampade diventate oggi icone del design italiano, tra le quali Profiterolle, Scafandro e Visiere.

Martinelli Luce ha deciso di rendere omaggio al designer milanese scomparso a luglio 2021 rieditando la lampada da tavolo Visiere. Grande conoscitore ed appassionato del Giappone, Asti immagina del 1968 questa lampada, ispirata agli antichi elmi dei samurai. Una presenza luminosa discreta ma al contempo forte, capace di caratterizzare lo spazio anche da spenta.

Tre semisfere sovrapposte in un gioco di luce e ombra, diffondono una luce morbida e soffusa che si spande con toni diversi dai vari livelli. Creando un particolare effetto nell’ambiente, Visiere induce al relax e alla riflessione. Elementi in alluminio verniciati di colore bianco fissati al perno centrale di sostegno tramite un pomello situato all’apice della lampada.

Base semisferica cablata per lampadine a LED.

(Visited 18 times, 18 visits today)

Articoli correlati: