Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Elettroplastica: i componenti di illuminazione nel suo DNA

23 Maggio 2024

Elettroplastica nasce nel 1976 come attività commerciale rivolta al settore lighting e arredamento ed oggi è un punto di riferimento, per la qualità dei componenti e la serietà del servizio, per tutta la clientela che opera nel settore luce. È dotata di un grande magazzino dove si possono trovare in pronta consegna ampie tipologie di articoli che vanno dalle minuterie metalliche e plastiche, prodotte anche su disegno del cliente, vetri, fusioni e parti elettriche quali cavi, portalampade e lampadine, senza dimenticare la componentistica rivolta al mondo dei LED.

Il costante miglioramento tecnologico e la ricerca di soluzioni innovative sono le scelte di un’azienda ben conosciuta ed apprezzata sul mercato del Lighting, che svolge un’intensa attività di ricerca e sviluppo per rimanere costantemente aggiornata sulle nuove tecnologie e le richieste di un mercato in evoluzione. Anche per questo Elettroplastica ha recentemente conseguito il marchio UL e produce al proprio interno cablaggi e assemblaggi speciali in modo da incrementare la qualità del servizio che può offrire ad una clientela sempre più esigente e professionalmente preparata.

L’azienda è inoltre certificata UL Wiring Harness quindi ha la possibilità di fornire cablature a norma per il mercato americano. Negli ultimi anni il settore dell’illuminazione ha avuto un continuo cambiamento dovuto soprattutto alla rivoluzione tecnologica delle sorgenti ed Elettroplastica è riuscita a seguire le esigenze dei propri clienti, introducendo nel proprio catalogo prodotti di elettronica. Questo stringendo accordi commerciali con aziende specializzate in elettronica come KGP Electronics (drivers) e C-Led (moduli LED), accordi che hanno consentito all’azienda di Marcon di continuare a crescere nel mercato italiano ed internazionale.

(Visited 8 times, 8 visits today)

Articoli correlati: