Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

MM Lampadari, un’eccellenza nel settore dell’illuminazione per interni

21 Giugno 2022

Abbiamo incontrato in azienda Nicoletta Mondin, alla guida di MM Lampadari dal 2021 in un avvicendamento virtuale con la madre Lenzia, titolare dell’azienda da più di 40 anni, con cui condivide lo spirito battagliero e propositivo

 

In Veneto, terra di alto artigianato dove piccole realtà hanno saputo trasformare le loro abilità in imprese di successo, ha sede MM Lampadari, eccellenza riconosciuta a livello internazionale nel settore dell’illuminazione per interni. Dal 1966 l’azienda si fa interprete dell’evoluzione delle lampade decorative da interno, dapprima nel classico e più recentemente anche con una linea contemporanea. Ogni apparecchio esprime e porta con sé l’antica tradizione della lavorazione dei metalli, tipica del nord della Regione, in connubio con la millenaria storia del vetro soffiato veneziano, che rappresenta l’anima italiana della decorazione ovunque riconosciuta. Il know-how radicato in un gusto artigianale qui si sposa con la tecnologia e i trend del momento e la passione per il proprio lavoro, con la ferma volontà di distinguersi dagli altri, è ogni giorno una forte motivazione per focalizzare l’offerta e sperimentare continuamente.

 

Come si costruiscono prodotti unici e raffinati?

“Creiamo luci che stimolano emozioni e che si adattano al linguaggio di qualsiasi ambiente esaltandone gli stilemi. La nostra forza sono la dinamicità, l’approccio artigianale e la continua ricerca. Tutto ciò ci permette di toccare mercati italiani ed esteri di livello alto tra residenze private e strutture ricettive, senza dimenticare musei e antichi palazzi. Anche se nel mercato posso essere considerata una novizia, respiro luce fin da piccola, avendo trascorso molta della mia infanzia gironzolando tra gli uffici e i reparti produttivi ed avendo seguito spesso i miei genitori nelle fiere e nelle loro cene di lavoro. Senza quasi rendermene conto ho probabilmente interiorizzato molte nozioni sul settore e sul lavoro ed ho imparato che la curiosità e l’ascolto sono essenziali per poter sviluppare nuove idee.”

 

Così anni di esperienza nell’illuminazione decorativa e nelle creazioni su misura passano di mano in mano per rinnovare la storia aziendale…

“Ci siamo sempre occupati di tutto, dalla progettazione in filo diretto con il committente allo spronare la creatività dei nostri designer interni per arrivare ad un prodotto che parlasse di amore per la luce. Fondamentali per arrivare ad apparecchi di qualità sono i collaboratori interni, persone fidate e di esperienza, ma anche una filiera produttiva collaudata e di grosso calibro.”

L’azienda per legami familiari collabora fin dagli esordi con una delle più autorevoli vetrerie nell’area veneziana, fornitrice dei top player mondiali nel mobile e nell’illuminazione, e vanta il supporto di una dinamica e prestigiosa azienda del Distretto di Nove (VI) per la realizzazione delle parti ceramiche. Ma non solo quelli: tutti i partner infatti sono collaboratori storici, ben radicati nel territorio e fornitori di qualità. Il risultato è la produzione di lampade uniche realizzate a livello artigianale ma con una progettazione e produzione da grande azienda.

Infatti ogni articolo è seguito dall’elaborazione al finito rispettando normative e certificazioni, al fine di offrire un servizio cucito sulle esigenze specifiche del cliente. Oltre alle creazioni a catalogo, MM Lampadari è in grado infatti di realizzare anche prodotti su misura e questa versatilità tipica del made in Italy si traduce in una lista di progetti fatti in Italia ed all’estero che rappresentano per l’azienda motivo di orgoglio e grande vanto.

 

Tanti progetti dunque, ce ne vuole ricordare qualcuno?

“Citare un progetto piuttosto che un altro sarebbe ingeneroso. Ognuno porta con sé una sfida diversa ed è sempre un entusiasmo nuovo per noi che lo vediamo realizzato grazie ad installazioni ad hoc. Ad esempio stiamo aspettando l’imminente apertura a Londra di un albergo per vedere finalmente collocata una consegna corposa fatta a gennaio di prodotti custom oversize disegnati dal designer spagnolo Hayon. Li abbiamo addirittura premontati tutti in sede per il controllo qualità finale ed è già stato emozionante, vederli installati sarà fantastico!”

 

Quali sono oggi i segreti del successo di un “artigianato aziendale”?

“Avere una gestione che sia flessibile, con il controllo totale della produzione per poter garantire qualità e risultati tangibili e certificati. Importante inoltre riuscire a comunicare con il cliente per fargli percepire di avere un partner qualificato, competente, presente ed affidabile”:

 

Come riuscite a mantenere un equilibrio tra la tradizione e le nuove tendenze nel mondo dell’illuminazione?

“Ci sono diversi aspetti che, a mio parere, hanno la potenzialità di dialogare con successo. L’antica usanza della lavorazione dei metalli, l’arte del vetro soffiato, tutte le lavorazioni che richiedono la partecipazione attiva del capitale umano, hanno un valore inestimabile e vanno conservate. Sempre di più le richieste vanno verso due poli ben distinti: l’omologazione in quanto appartenenza e l’unicità. Noi puntiamo al secondo aspetto ed in questa scelta il valore aggiunto è rappresentato dalle nostre radici. Tutto questo oggi si arricchisce di competenze tecniche e tecnologiche ed ecco quindi che lo scopo è di dare nuova linfa nel funzionamento degli apparecchi, mantenendo inalterati l’eleganza ed il gusto del prodotto”.

 

Tutto questo porta sempre al concetto di “Made in Italy”. Cosa significa per voi?

“Il Made in Italy ingloba in sé aspettative e garanzie ma spesso è un concetto abusato e spesso ne va a discapito della filiera stessa. Infatti ci ritroviamo non di rado a dover difendere un modo di lavorare e soprattutto dei costi che sono adeguati ad aziende come la nostra, che producono tutto in Veneto. Molte volte si tratta di un concetto che non viene compreso pienamente. Noi però continuiamo a credere nel lavoro che facciamo e nelle potenzialità che il concetto Made in Italy rappresenta.”

 

Fornitori, professionalità, versatilità, affidabilità ma anche la parte commerciale. Tanti tasselli importanti per arrivare al cliente finale…

“Tutte le nostre energie vengono convogliate per produrre apparecchi che siano attrattivi per i clienti che, diciamocelo apertamente, vengono sovra stimolati da informazioni ed offerta. Quindi è fondamentale, per noi, avvalerci di una squadra ben collaudata di collaboratori che sappia rispondere alle nuove sfide, nella consapevolezza di cosa il nostro settore possa offrire. Sono infatti entrate negli ultimi due anni nuove figure in azienda. Sia persone giovani con mentalità fresca che professionisti della luce già presenti da anni nel settore che possano garantire quel supporto che solo una forte esperienza maturata sul campo può dare. Abbiamo rinnovato l’ufficio tecnico e così pure la squadra commerciale: entrambi punti di forza per il servizio al cliente, ma addirittura fondamentale l’aspetto commerciale. Perché la comunicazione, per quanto la si possa vestire dell’abito migliore, passa soprattutto per la passione con cui trasmettiamo l’amore per i nostri prodotti.”

(Visited 9 times, 9 visits today)

Articoli correlati: