Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Rivelazioni di Masiero

22 Giugno 2022

Progetto di Studio MILO

Fuorisalone 6 -12 Giugno 2022, Via Statuto, 16 – Brera Design District

Dovendo superare degli ostacoli, lo spettatore guadagna un privilegio. Le cose migliori sono quelle che si svelano a poco a poco. (Dominique de Menil)

 

Vuole svelare le nuove collezioni di luci Masiero a poco a poco, con la graduale delicatezza che accompagna la scoperta di un gioiello prezioso, di un’opera d’arte d’autore, il suggestivo layout di “Rivelazioni”, allestimento Fuorisalone 2022 affidato alla creatività di studio MILO. La spazialità della location in Via Statuto 16 è definita dalle tonalità chiare del bianco, avorio e tortora dei tendaggi ondulati, ovvero un morbido guscio dietro e dentro il quale si celano sospensioni, lampade da terra, chandelier dai bagliori metallici.

Nella facciata esterna una serie di pannelli a bandiera di diverse altezze incorniciano le due vetrine, creando già dall’esterno una sorta di effetto sipario. Varcata la soglia un susseguirsi di strati tessili eterei e semitrasparenti portano il visitatore a scoprire le forme, i materiali, i dettagli di fattura delle lampade Masiero. Onde morbide da attraversare una dopo l’altra, come la luce attraversa i volumi di trasparenze, camminando sul pavimento impreziosito da piccoli cristalli di luce, fino a raggiungere e toccare le nuove collezioni Masiero, collocate su podi scultorei in cemento grezzo, posate come opere in una galleria d’arte contemporanea, da contemplare ma anche da accendere.

Il visitatore scopre le preziose luci Masiero all’interno di uno scenario intimo, fluido, esclusivo, attraverso un’esperienza immersiva. La luce nell’installazione non può che giocare un ruolo primario: a partire dai video in vetrina, che trasmettono l’installazione su schermi TV retrò, anticipando cripticamente cosa avviene all’interno. Nelle notti della Design Week, gli schermi continuano a trasmettere per chi nella settimana milanese del design non avrà occasione di entrare e scoprire in fondo allo spazio il selfie wall, dove, in un corridoio illuminato da 23 sospensioni Horo dorate, potrà scattare una foto souvenir della design week.

In mostra le nuove collezioni “Posy” di Sara Moroni e “Iglù” di Oriano Favaretto, insieme ai long seller “Horo” di Pierre Gonalons e “Sound” di Giovanni Battista Gianola.

 

Masiero

(Visited 12 times, 12 visits today)

Articoli correlati: