Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Tecnologie per lo spazio: la nuova generazione di Riflettori Solari Ottici

13 Dicembre 2021

Sin dai primi anni di attività ODL ha collaborato a diversi progetti per la realizzazione di Rivestimenti Ottici appositamente studiati per il Settore Aerospaziale

 

Riflettori per Radiazione Solare su Materiali Flessibili: in collaborazione con CREO (Centro Ricerche Elettro Ottiche) ed ESA (Agenzia Spaziale Europea), a partire dal 2015 ODL ha acquisito un ruolo attivo nello sviluppo tecnologico e di prodotto del progetto denominato “First-Surface Flexible Optical Solar Reflectors (FIRST-FLEX)”.

Il progetto nasce da un precedente studio del CREO svolto nell’ambito della missione BepiColombo su Mercurio. Lo studio aveva portato alla qualificazione di un rivestimento termo-ottico completamente inorganico ed estremamente durevole, denominato Interferential CERMET, progettato per proteggere  il sistema di alimentazione di un’antenna ad alto guadagno dai flussi di radiazione solare molto intensi (fino a 17 KW/m2) nelle orbite di Mercurio.

Nel 2015 ODL entra nel progetto come partner del CREO, a seguito degli sviluppi della ricerca FIRST-FLEX, con il ruolo di studiare l’adattamento e l’ottimizzazione del processo di rivestimento termo-ottico CERMET su grandi superfici di materiali flessibili, così da soddisfare i requisiti di un’applicazione industriale e sviluppare un tipo radicalmente nuovo di Riflettore Solare Ottico (OSR) per la protezione da radiazione solare di antenne satellitari e veicoli spaziali.

 

Il rivestimento si distingue per:

  • estrema resistenza
  • eccellente adesione su una varietà di substrati: da fogli in metallo a fibra di carbonio o film polimerici
  • basso assorbimento solare
  • alta emissività termica
  • buone proprietà di dissipazione elettrostatica
  • applicabilità su grandi superfici, sia rigide che flessibili

 

Il progetto, portato a termine con successo nel 2017, è attualmente in un’ulteriore fase di sviluppo e perfezionamento. La qualifica del prodotto sarà presto completata e FIRST-FLEX sarà proposto sul mercato come il nuovo Riflettore Solare Ottico di nuova generazione in grado di coniugare prestazioni elevate con basso costo e facilità d’uso, e adattabilità per missioni spaziali di qualsiasi tipo, dall’osservazione della Terra, alla geolocalizzazione, le telecomunicazioni e le esplorazioni scientifiche. I filtri e specchi dicroici progettati e realizzati da ODL sono realizzati attraverso trattamenti interferenziali multistrato, con materiali dielettrici, tramite processi PVD con tecnologia Sputtering ed Evaporazione.

 

ODL

(Visited 31 times, 15 visits today)

Articoli correlati: