Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Una villa all’insegna della continuità immersa nella natura mediterranea

2 Dicembre 2022

Situata a Melfi (PZ), Villa GF, progettata dagli Architetti Fabio Sgaramella e Daniela Petrone, si caratterizza per la continuità tra interno ed esterno e la massima modernità, anche a livello energetico. A pavimento Rasico® e Nuvolato Architop® Ideal Work®.

 

Alle pendici del Monte Volture, in una posizione privilegiata tra i boschi di castagno sovrastati dalla corona dentata del vulcano spento e il centro storico di Melfi (PZ), sorge Villa GF, realizzata dagli Architetti Fabio Sgaramella e Daniela Petrone. L’abitazione è caratterizzata da una pianta ad “L” che si sviluppa intorno ad un patio centrale aperto su due lati, una sorta di terrazza panoramica punteggiata da panche in muratura e da aiuole a raso, dalla quale si apre la visuale verso la città storica. Tema centrale che ha guidato il progetto è stata la continuità tra interno ed esterno, la permeabilità degli spazi interni rispetto agli elementi naturali esterni.

Esterno ed interno sono collegati sia visivamente, grazie ad ampie pareti di vetro che lasciano completamente libera la visuale, sia grazie ai rivestimenti e pavimenti, che scorrono senza apparenti interruzioni. Il costante rapporto visivo con il giardino e con gli elementi naturali ed antropici del sito, le forme geometriche pure, la selezione di un numero limitato di finiture calde e materiche, la ricerca di iconici elementi di arredo, creano uno spazio ricercato ma confortevole, caratterizzato da un design senza tempo, che consente a chi lo vive di ritrovare una dimensione intima e serena all’interno dell’abitazione.

Particolare attenzione è stata dedicata alla zona living: pensata come una “lanterna magica”, all’interno della quale galleggia un moderno lampadario sospeso dalle forme scultoree, è caratterizzata da ampie vetrate che lasciano inondare gli ambienti di luce durante il giorno, mentre di notte svelano all’esterno le attività che vi si svolgono.

Infine, gli impianti elettrici, illuminotecnici, termici, l’impianto fotovoltaico e di videosorveglianza sono gestiti tramite domotica, che consente una migliore condizione di comfort interno e di sicurezza, una gestione più flessibile e calibrata sulle reali esigenze dell’utente, oltre che una gestione degli impianti e un monitoraggio dei consumi da remoto.

 

Arch. Fabio Sgaramella, Arch. Daniela Petrone

Ph: Pierangelo Laterza

 

Ideal Work

(Visited 11 times, 11 visits today)

Articoli correlati: