Copyright © 2020 P.IVA 06746930152
  • Inglese
  • Italiano

Giada system: l’universo wireless collegato al Wi-Fi

23 Novembre 2020

Perché il Wi-Fi

Molte sono le tecnologie di comunicazione wireless potenziali sviluppabili nel mondo del lighting; perché Giada System ha sposato la tecnologia Wi-Fi?

La volontà di Giada System nelle tecnologie domotiche lighting è quella di offrire all’utente la possibilità di avere un accesso wireless ai propri dispositivi lighting tramite tablet, smarphone, watch o pc, con tecnologie sicure, affidabili, certe e diffuse, con pochi limiti di grandezza e distanze senza dover imporre l’installazione di interfacce e/o centraline domotiche, che renderebbero impegnativo qualsiasi impianto, anche il più semplice.

Secondo Wikipedia la corretta definizione è: la rete Wi-Fi è una rete di telecomunicazioni, eventualmente interconnessa con la rete Internet, concettualmente paragonabile a una rete a copertura cellulare a piccola scala locale, con dispositivi di ricetrasmissione radio come gli access point (funzione che è presente in qualsiasi router) in sostituzione delle tradizionali stazioni radio base delle reti radiomobili (modello di architettura client-server).

Più semplicemente Il Wi-Fi, è un protocollo di comunicazione che permette la connessione wireless dei dispositivi ad un router, in modo che questi possano essere connessi tra loro e potenzialmente accedere alla rete. Ricevono un indirizzo IP che li rende identificabili e distinguibili da parte di applicazioni specifiche, mentre i comandi e le funzionalità dirette ai dispositivi sono smistate dal router stesso.

Questi sono solo alcuni dei motivi che hanno portato i tecnici Giada System a sposare il Wi-Fi:

  • Velocità di trasmissione e ampiezza di banda, una grande quantità di dati simultanei e una garanzia sui comandi trasmessi
  • Possibilità di connessione da più dispositivi diversi (ogni smartphone o tablet inserito nella rete può comandare l’impianto nello stesso momento)
  • Maggior portata e raggio d’azione nella connessione rispetto ad altre tecnologie
  • Struttura mesh di collegamento tra gli apparecchi connessi che permette una rete di collegamento garantita
  • Utilizzo con i router/access point più comuni sia domestici che professionali senza gateway di interfaccia e senza nessuna programmazione
  • Funzionamento multi-root, ampliando la portata dell’impianto con possibilità di più reti mesh contemporanee, fisicamente distaccate, ma appartenenti allo stesso impianto
  • Utilizzo, comandi e programmazione dell’impianto da remoto, tramite internet, 3G o 4G
  • Interfaccia diretta con i maggiori dispositivi domotici di largo consumo (Google Home, Amazon Alexa, ecc) con utilizzo di comandi vocali
  • Apertura delle App su dispositivi Apple tramite richiesta vocale a Siri (Ehi Siri, apri Giada Plus)
  • Utilizzo delle frequenze di trasmissione più comune e più diffuse, quindi anche le più testate, sia a livello domestico, sia a livello industriale

Questi sono alcuni degli argomenti che portano il sistema Giada System ad un livello appetibile sia per la famiglia che desidera avere comandi vocali o gestioni luce comodamente dal sofà, oppure l’azienda che vuole gestire l’impianto di illuminazione da programmi wireless, con risparmi energetici e programmazioni che eliminano la gestione giornaliera. Un sistema sempre più diffuso e sempre più apprezzato con funzionalità automatiche, per rendere ancora più semplice l’utilizzo del lighting.

(Visited 19 times, 1 visits today)

Articoli correlati: