Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Il Bronzetto: ottone e passione

2 Dicembre 2022

Dalla collaborazione con Jacaranda Caracciolo nasce JACARANDA la nuova lampada dell’azienda fiorentina

 

In Oltrarno a Firenze, tra i rioni di San Frediano e Santo Spirito, si può respirare ancora oggi la più autentica tradizione artigianale fiorentina diffusa fra giardini, chiese e botteghe di antiquari e artigiani, come Il Bronzetto. Una realtà straordinaria che dal 1963 realizza complementi d’arredo ed illuminazione in ottone e bronzo, combinando la tradizionale passione per il “fatto a mano” e una continua attenzione verso la ricerca di nuove lavorazioni e materiali.

Una vasta offerta di prodotti che spaziano dal gusto classico della tradizione a quello più giovane e contemporaneo, passando per oggetti dal design essenziale e senza tempo, realizzati a catalogo o su disegno di architetti, designer e privati. Progetti su misura che rappresentano in modo naturale l’identità più profonda dell’Azienda, dove passato e presente, esperienza e innovazione si incontrano. La personalizzazione parte dalla creazione del prototipo, realizzato con tecniche prettamente artigiane come l’intaglio del legno, oppure grazie a moderne tecnologie come il 3D. Concept, disegno tecnico, prototipo e produzione sono i quattro step del servizio su misura del Bronzetto, chiamato In Bottega che mettono a disposizione competenza manifatturiera, esperienza artigianale, tecnologia, personalizzazione e alta qualità. In poche parole, tutto lo spirito del Bronzetto e della sua straordinaria libertà espressiva così tipicamente fiorentina.

Da qui, ovvero da una profonda e comune passione per l’artigianato nasce la sinergia e la connessione tra Il Bronzetto e Jacaranda Caracciolo Falk. Appassionata di interior e cresciuta circondata dall’allure di case realizzate in modo sartoriale, con particolare attenzione all’estetica e alla qualità degli arredi. Per questo, su suggerimento dell’architetto Tommaso Ziffer, Jacaranda si rivolge al Bronzetto per gli arredi di una proprietà a Capalbio, in Toscana, interamente arredata grazie ad una attenta ricerca di produttori artigianali e materie prime d’eccellenza. Il primo incontro con la realtà del Bronzetto avviene nel suggestivo atelier e laboratorio artigianale (visitabile su appuntamento) dell’azienda: una fonte d’ispirazione unica, dove il luccicare dell’ottone e il calore del bronzo si fondono con modelli originali o oggetti da collezione.

Lavorare metalli come il bronzo richiede una maestria particolare, una competenza che va oltre la realizzazione del prodotto stesso. Il Bronzetto lo sa bene e offre, grazie alle proprie abilità e esperienza, la possibilità di personalizzare tutti i prodotti a catalogo, con l’obiettivo finale di recuperare e mantenere viva la grande tradizione italiana per l’artigianato di qualità. Ed è questo concetto che incuriosisce Jacaranda, che inizia a commissionare lampade e oggetti d’arredo personalizzati e rielaborati tra i moltissimi notati in atelier.

Tra queste, una lampada prodotta dal Bronzetto per un cliente storico aveva catturato l’interesse di Jacaranda, ma sfortunatamente al tempo fuori produzione poiché era andato perso lo stampo originale. Una grande challenge per entrambi, quando hanno deciso di rieditare la lampada dandole una nuova vita e il nome della madrina d’eccezione: Jacaranda. Dopo un lungo e attento studio di fattibilità sul colore e sul materiale, il risultato è stato incredibile: semplificata rispetto al progetto iniziale, la lampada da tavolo Jacaranda è realizzata in vetro soffiato con dettagli e base in ottone e paralume in stoffa.

La struttura in vetro è ottenuta con la tecnica artigianale della soffiatura del vetro all’interno di uno stampo, solitamente di legno o metallo intagliato. In questo modo, la forma e la trama della bolla di vetro sono determinate dal disegno all’interno dello stesso. Oltre alle finiture di base, il bianco e il nero, che vengono miscelati direttamente nella pasta di vetro prima di essere soffiata nello stampo, il corpo della lampada può anche essere personalizzato in alti colori.

Il Bronzetto propone un’ampia gamma di colori R.A.L. tra cui scegliere, ottenute colorando la forma in vetro trasparente in un momento successivo, tramite un processo di cottura a 200°. I toni scelti da Jacaranda, come il verde petrolio, ad esempio, sono molto caldi e pieni, in perfetta combinazione con gli inserti in ottone nella finitura naturale, che vengono aggiunti successivamente così come la base con i quattro piedini sferici. Da questa interessante e stimolante collaborazione è nata una vera e propria capsule-collection che comprende oltre alle lampade (disponibili su ordinazione) tavolini da caffè trasportabili grazie ad un manico in ottone e applique coordinate.

 

Il Bronzetto

(Visited 7 times, 7 visits today)

Articoli correlati: