Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Laminam total look in Costa Azzurra

30 Marzo 2021

Villa Blue Coast, lo spettacolo dell’architettura e della natura

 

A meno di un chilometro dalla dimora estiva in vita di Le Corbusier, il famoso architetto svizzero naturalizzato francese, Calvi Ceschia Viganò Architetti Associati ha realizzato nel 2018 il progetto Blue Coast, una sontuosa villa con vista mozzafiato sul mare che richiama alcuni dei principi modernisti del Maestro dell’architettura contemporanea. Complice della realizzazione Laminam, che ha fornito tutte le finiture che rivestono le superfici verticali e orizzontali della dimora (a esclusione del bagno padronale) sia in interni che esterni (inclusa l’intera area piscina).

“L’architetto con l’ordine delle forme realizza un ordine che è una pura creazione del suo spirito, con le forme colpisce intensamente i nostri sensi, provocando emozioni plastiche: con i rapporti che crea, risveglia in noi risonanze profonde, ci dà la misura di un ordine che sentiamo in accordo con quello del mondo, determina vari moti del nostro spirito e del nostro cuore: è allora che sentiamo la bellezza.”

Le Corbusier (1887–1965, architetto, urbanista, pittore e designer svizzero naturalizzato francese).

 

Sono le superfici Laminam le protagoniste di un sontuoso progetto realizzato dallo studio Calvi Ceschia Viganò Architetti Associati in Costa Azzurra nel 2018.

“Il progetto – spiegano gli architetti di Calvi Ceschia Viganò Architetti Associati – è un gesto essenziale. Due grandi travi, due linee orizzontali che collegano come un ponte due banchi di roccia.” All’interno c’è una casa, fuori, solo mare e cielo: “se è possibile affermare che il piacere dell’osservazione cresce, in un dialogo organicamente legato al sistema delle leggi naturali, al crescere dell’insieme delle mutevoli apparenze dell’oggetto che stiamo osservando” allora capiamo che Blue Coast è concepita come un unico e spettacolare luogo di godimento dell’architettura e della natura. La doppia distribuzione verticale dell’edificio, perfettamente indipendente, permette infatti lo svolgimento di tutta la logistica necessaria legata ai catering dei grandi ricevimenti. Vari “layers” infatti garantiscono sia privacy che condivisione degli ambienti, in un gioco di percorsi suggestivo che coinvolge anche gli spazi esterni del giardino.

“I materiali usati sono fatti per durare ma anche e soprattutto per stupire” concludono gli architetti. Un obiettivo raggiunto grazie alla complicità di Laminam, la multinazionale italiana con un’identità green e sostenibile conosciuta in tutto il mondo per aver realizzato per prima lastre ceramiche in grande formato e spessori sempre più sottili. A rendere infatti sorprendente l’estetica della villa, in una logica di total look, sono le sue finiture I Naturali – Calacatta Oro Venato, I Naturali – Calacatta Oro Venato Lucidato e Filo – Mercurio (per tutti i bagni tranne quello padronale) realizzate ispirandosi a materiali naturali ma dotate di maggiori performance tecniche.

A suggestionare il mondo Laminam sono infatti le grandi pietre della tradizione architettonica italiana come il marmo, l’ardesia, la pietra di lavagna e il porfido, la bellezza della seta, il tessuto più prezioso, la matericità dei legni che hanno reso grande Venezia, l’intensità delle cromie prodotte dal tempo sui metalli, le trasparenze e la tridimensionalità dei quarzi che impreziosiscono qualsiasi superficie. Lo staff R&D di Laminam sperimenta, studia e progetta continuamente effetti superficiali, materici e strutturali in un’ottica di sostenibilità a 360° con l’obiettivo di offrire al mercato superfici prodotte con materie prime naturali e realizzate con le più moderne logiche di riduzione dell’impatto ambientale.

In un gioco continuo, elegante e suggestivo, di rimandi tra naturale ed artificiale le finiture Laminam non solo rivestono tutte le superfici interne verticali e orizzontali ma creano una totale continuità della pavimentazione tra interno ed esterno dando vita a uno spettacolare gioco di trasparenze e riflessi, particolarmente affascinante di giorno quando la villa è colpita dai raggi solari e di notte quando è illuminata la piscina dalla quale è possibile affacciarsi su uno dei tratti più belli e suggestivi della Costa Azzurra.

 

Laminam: superior natural surfaces

Info

Anno di realizzazione: 2018

Architettura: Calvi Ceschia Viganò Architetti Associati

Impresa di costruzioni: Technart

Fotografie: Aldo Amoretti

 

Crediti obbligatori delle immagini

Architecture by Calvi Ceschia Viganò Architetti Associati

Photography by Aldo Amoretti

 

Laminam

(Visited 44 times, 13 visits today)

Tag:

Articoli correlati: