Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

Lorelux: lampade dal materiale anticorrosivo e ultraresistente

16 Dicembre 2021

Le prime lampade italiane per l’arredo urbano che resistono alla corrosione di agenti atmosferici e agli urti di atti vandalici

 

Nel 2021 è nato Lorelux, il brand dedicato alle prime lampade a LED per l’arredo urbano che rimangono inalterate nel tempo per più di 50 anni. Le Long Resistant Luminaires, acronimo di Lorelux, risolvono per sempre i problemi di corrosione e urti derivanti da atti vandalici a cui sono esposte le lampade per l’illuminazione pubblica, grazie ad un materiale fortemente innovativo nel settore dell’illuminazione. Gli studi condotti sui tecnopolimeri a base di HDPE (polietilene ad alta densità) effettuati in collaborazione con il CETMA (Centro di Ricerche Europeo di Tecnologie, Design e Materiali), uniti ad un’innovativa tecnica di fabbricazione di apparecchi urbani, hanno reso possibile costruire lampade le cui cover siano realmente immuni alla corrosione da nebbie saline o da agenti inquinanti con tempistiche che intercorrono tra progettazione e produzione estremamente ridotte rispetto a quelle delle tecnologie di produzione tradizionalmente utilizzate nel settore. Si tratta di lampade all’avanguardia in un settore altamente competitivo, ideali per essere installate in città vicine a mari, fiumi o laghi, proprio per la resistenza alla corrosione. Di recente, la città di Sirmione (BS), affacciata sul lago di Garda, le ha scelte per illuminare il suo centro storico.

La mescola in tecnopolimero delle lampade Lorelux è ecocompatibile, riciclabile e colorata in massa. «Il processo produttivo è basato sullo stampaggio rotazionale, una tecnica produttiva a basso impatto ambientale» spiega Giuseppe Vendramin, Direttore Tecnico, «Perché la fusione delle polveri avviene senza contatto diretto con fiamme o fonti di calore. In più, è privo di emissioni nocive durante le fasi di stampaggio e i prodotti realizzati non necessitano di cicli di verniciatura».

Questa tecnica consente di ottenere design altamente personalizzabili, permettendo la creazione di qualsiasi forma geometrica.

Lorelux nasce nel cuore dello Ionio, dalla decennale esperienza di Niteko, azienda innovativa nel campo dell’illuminazione a LED, i cui fondatori furono i primi al mondo, nel 2007, ad esporre i primi prototipi di illuminazione stradale a LED durante una conferenza internazionale IEEE, a Hammamet, in Tunisia – da cui l’articolo scientifico “Led-based Public Lighting System Reliability for a Reduced Impact on Environment and Energy Consumption”. Da allora, il suo dipartimento R&D non si è mai fermato e oggi ha messo a punto la tecnologia che preserva dalla corrosione e dal degrado i lampioni di arredo urbano installati su lungomari e in ambienti aggressivi, fornendo una soluzione alle esigenze del territorio nazionale e del mercato illuminotecnico. Resistenti, ma al contempo flessibili nel design, le nuove lampade Lorelux sono in grado di soddisfare qualsiasi preferenza estetica, velocizzando i tempi di produzione, senza mai dimenticare il rispetto per l’ambiente.

 

NITEKO

(Visited 54 times, 42 visits today)

Articoli correlati: