Copyright © 2020 P.IVA 06746930152

Zafferano lampes-a-porter: nuovo catalogo di lampade portatili

17 Luglio 2021

“E se fosse una lampada ad illuminare l’inaspettato?”

 

Inizia con una domanda il viaggio proposto dal nuovo catalogo Zafferano Lampes-à-porter 2021, in cui apparecchi nomadi illuminano ambienti estremi e incontaminati, esprimendo la caratteristica funzionale essenziale di queste lampade: portare la luce ovunque. Nel 2018, Zafferano ha lanciato la linea di innovative lampade a batteria portatili e ricaricabili, denominata “Zafferano Lampes-à-porter”: apparecchi di illuminazione a LED, senza fili, che possono illuminare spazi anche in assenza di una presa di corrente, e possono essere spostati a piacimento. Luci funzionali e versatili, si accendono con un semplice gesto touch, e grazie al grado di protezione IP54, sono adatte anche all’uso outdoor.

Nel 2020, i locali del settore ristorazione hanno dovuto velocemente adeguarsi a nuove esigenze e direttive, per permettere la rinnovata fruizione da parte dei clienti: per garantire un’adeguata distanza tra i tavoli – a garanzia della sicurezza di personale e commensali – molti bar e ristoranti hanno avuto il permesso di occupare spazi pubblici al di fuori del locale stesso. In questa situazione, le lampade “senza fili” Zafferano – grazie anche alla varietà della gamma e al design pulito ed essenziale – si sono rivelate utilissime per illuminare tutti gli spazi all’esterno dei locali, senza alimentazione elettrica: oggi rischiarano i dehors di alcuni dei più prestigiosi luoghi della ristorazione italiana: il Gran Caffè Quadri di Piazza San Marco a Venezia, Danì Maison a Ischia, Ristorante San Domenico a Imola, Casa Maria Luigia a Modena, ma anche Cipriani Club 55 e Cipriani Downtown a New York.

Il catalogo comprende otto modelli, di cui due inediti: Olimpia e Pencil. Ma il volume si apre con l’iconica Poldina, l’originale lampe-à-porter di Zafferano, disponibile in due nuovi colori, sabbia e verde scuro. Negli ultimi mesi, Poldina è protagonista oggetto anche di una campagna pubblicitaria (qui lo spot) con cui Zafferano vuole consolidare la propria reputazione come brand di riferimento nel segmento delle luci wireless, e confermare la propria fiducia nelle potenzialità di questi apparecchi. L’azienda è infatti stata tra le prime in Italia a credere in queste lampade, e ha costruito una collezione di prodotti diversi sia per stile sia per caratteristiche funzionali e tecnologiche: tra questi, la novità Pencil che è concettualmente, formalmente e costruttivamente un corpo illuminante di nuova concezione.

In un’atmosfera lirica e suggestiva, le fotografie di Claudio Mainardi ritraggono l’istante in cui il crepuscolo accoglie la luce delle lampade, sottolineandone per contrasto l’essenza artificiale; le immagini sono affiancate dalle poesie di Federico de Majo, che accompagnano l’osservatore lungo il percorso. In copertina, il messaggio chiave del catalogo: il viaggio, la dinamicità e la versatilità. Il titolo si scompone in tre parti per esplorare la superficie del foglio, come le Lampes-à-porter Zafferano esplorano la natura più remota.

 

Zafferano Italia 

(Visited 8 times, 1 visits today)

Articoli correlati: