Copyright © 2020-2022 P.IVA 06746930152

AlbaComponents tra continuità e nuove proposte di design a Interzum 2023

4 Maggio 2023

AlbaComponents torna ad Interzum, con un’idea di stile, qualità e funzionalità tecnica capaci di inserirsi nella continuità di una tradizione consolidata apportando al contempo elementi innovativi di grande interesse

 

Dopo 4 anni di inevitabile stop, AlbaComponents coglie l’occasione data dalla kermesse tedesca, la fiera leader per la subfornitura dell’industria del mobile e dell’interior design a livello internazionale, che rappresenta da sempre il centro comunicativo di eccellenza per la nascita di nuove tendenze progettuali e per l’arredamento di spazi abitativi e lavorativi, per far conoscere il “suo mondo” fatto di storia e innovazione, design e praticità.

Molti sono infatti i nuovi prodotti esposti al pubblico dal 9 al 12 maggio presso il Koeln Messe Zentrum, sia “prime assolute”, sia collezioni già disponibili che non hanno ancora avuto modo di essere presentate dal vivo a clienti e prospect. Le novità toccano tutti i settori del mercato in cui opera l’azienda veneta: dal mondo dell’Office, a quello dell’Ho.re.ca e del living, fino al mondo dell’outdoor.

Nulla manca nell’offerta AlbaComponents, che è presente con uno stand di dimensioni generose, capace di ospitare sia una vasta area espositiva, sia una sezione dedicata ai meeting e al confronto diretto con i clienti. Il momento della relazione e dell’incontro è fondamentale in fiera: dopo questi anni in cui video-call e relazioni a distanza l’hanno fatto da padrone, essere nuovamente in presenza e toccare con mano sedute ed elementi d’arredo rappresenta un ritorno a valori fatti di concretezza, pragmaticità e sostanza. L’efficacia di un momento come quello delle fiere è emersa proprio in questi anni di assenza e AlbaComponents intende sfruttare appieno l’opportunità di Interzum per riassaporare un modo diretto e personale di interfacciarsi al cliente, presentando efficacemente le proprie collezioni.

L’incontro in fiera diventa quindi nevralgico e centrale, sia per proporre e per far “vivere” un prodotto, sia per percepire nuovi input e suggerimenti provenienti dal mercato, percezioni su cui il reparto R&D dell’azienda lavora per progettare nuove soluzioni d’arredo. Negli ultimi 4 anni il dipartimento tecnico di AlbaComponents ha lavorato continuamente e in maniera molto attenta per seguire i trend e produrre articoli in linea con le richieste del mercato. Un approccio che ha inevitabilmente coinvolto anche i designer che collaborano con l’azienda veneta: Pio Toso e Tito Toso, Emanuele Bertolini, Stefano Bettio. Questi sono alcuni dei nomi che hanno contribuito alla realizzazione dei nuovi modelli che verranno esposti a Colonia. Modelli dal design innovativo e contemporaneo, ideati e creati senza trascurare l’attenzione alla sostenibilità.

L’azienda nel corso degli anni si è infatti mossa su più fronti per dare una risposta ai temi dalla sostenibilità ambientale: dall’adozione di processi produttivi certificati secondo la norma ISO14001, all’impegno nel riciclo del ferro, all’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili, fino all’autoconsumo di energia elettrica attraverso un impianto fotovoltaico che produce più di 120.000 kw nel corso di un anno. Dagli investimenti nel campo della sostenibilità, l’azienda nell’ultimo anno ha puntato anche su un altro aspetto imprescindibile e molto influente sulla qualità del suo servizio: la logistica. La piena operatività del nuovo magazzino automatico ha infatti permesso di ridurre i tempi di movimentazione della merce, ottimizzando lo stoccaggio del materiale a favore di un complessivo miglioramento dell’operato e delle consegne.

Interzum rappresenta quindi un punto di arrivo molto importante per AlbaComponents: dopo 4 anni di ricerca e di lavoro, è motivo di orgoglio per l’azienda poter presentare la sua “visione” in fatto di arredamento, accompagnata da valori forti e solidi, che accompagnano AlbaComponents da più di 40 anni.

 

L’appuntamento è presso la fiera di Colonia, Padiglione 4-2 | stand C049

Ulteriori informazioni qui

(Visited 16 times, 2 visits today)

Articoli correlati: